Come arredare un bagno quadrato di qualsiasi dimensione (GUIDA)

Come arredare un bagno quadrato di qualsiasi dimensione (GUIDA)

Per arredare un bagno quadrato ti servono le stesse informazioni necessarie ad arredare un bagno di qualsiasi forma.

Un altro requisito fondamentale è il buon senso.

Non strabuzzare gli occhi: hai letto bene.

Devi sapere che spesso la progettazione del bagno manda in crisi le persone, nonostante siano pochi mq.

Per te nessuna crisi. 

In questa guida troverai tutte le informazioni per arredare un bagno quadrato (anche molto piccolo).

Io ti consegnerò le informazioni e tu metterai il buon senso.

Un affare. 🤝

Come arredare un bagno quadrato: inizia da qui 

Per darti le risposte inizieremo da un locale “tipo” con dimensioni risicate: poco più di 4 mq.

Ecco la pianta “nuda e cruda”:

progetto-bagno-quadrato
Perfettamente quadrato e con una finestra in posizione centrale.

La porta misura 70 centimetri di larghezza.

In un angolo lontano dalla porta, come nella maggior parte dei casi, c’è lo scarico wc: un elemento vincolante e che lasceremo in quella posizione.

Riempirò questo spazio con gli elementi necessari in un bagno completo.

Mi riferisco a lavabo, wc, bidet, doccia o vasca.

Prendi nota delle regole base della progettazione: dopo potrai allestire il tuo bagno.

Sono regole che ti consiglio di rispettare, perché l’obiettivo è ottenere un locale piacevole e comodo da utilizzare.

Partiamo dalla prima ipotesi di arredo.

Come arredare un bagno quadrato con doccia

La doccia va per la maggiore, quindi nella prima ipotesi è lei a spuntarla sulla vasca.

Questa è un’idea che potresti valutare:bagno-quadrato-con-docciaVisto? Ci sono tutti gli elementi.

Lo so: hai un sacco di domande!

Tranquillo/a: nel corso della guida riceverai tutte le risposte.

Per adesso osserva soprattutto la disposizione dei sanitari.

Come arredare un bagno quadrato con vasca

E se volessi installare la vasca?

No problem: hai questa soluzione pronta all’uso:

bagno-quadrato-con-vasca
Che te ne pare?

Nulla è stato tralasciato e anche la vasca ha trovato collocazione.

Unica nota: per questioni di spazio era impossibile installare una vasca regolare di 170 centimetri di lunghezza.

Ho selezionato un’alternativa da 140 centimetri di lunghezza.

Quali regole ho applicato nella progettazione dei 2 locali? 

Come arredare un bagno quadrato: la distanza tra sanitari

Regola basilare: puoi giocare con la disposizione e con molte altre cose…ma non con le distanze.

Parlo di distanze minime.

Nelle mie due ipotesi gli elementi rispettano le indicazioni della normativa di riferimento: la UNI 9182/2010.

Nel breve video qui sotto ti racconto tutto ciò che devi sapere: ti sarà molto utile quindi dagli un’occhiata!

Tutto chiaro? 
Passiamo alla prossima regola.

Come arredare un bagno quadrato: la seconda regola

Beh, non è proprio una regola.

È un consiglio che ti voglio dare come se fossimo amici.

Ho visto tantissime ristrutturazioni e una delle migliori cose che puoi fare è installare sanitari a filomuro.

Ti consentiranno di guadagnare qualche centimetro in profondità e la polvere non potrà insinuarsi nello spazio tra parete e sanitario (evviva!).

Questa soluzione, nel caso del wc, richiede la cassetta di scarico interna alla parete.

Domanda: se non puoi installare la cassetta all’interno della parete?

Hai 2 soluzioni:

◼︎ scegli un wc con cassetta “a zaino” (ci sono modelli moderni);
◼︎ crei una paretina che ospiterà la cassetta, tipo questa:

parete-per-cassetta-scarico
Qual é la giusta opzione?

Domanda da 1 milione.

Devi valutare in base allo spazio – ormai conosci le distanze da rispettare anche di fronte al wc – e ai tuoi gusti.

E proprio in ambito “gusti” c’è un argomento che spesso “divide le folle”. 🙂

Arredare un bagno quadrato: meglio sanitari sospesi o a terra?

Entrambe le strade hanno pro e contro.

Personalmente preferisco i sanitari sospesi perché fanno passare più luce e regalano un senso di leggerezza.

soluzioni-bagno-quadrato

Inoltre sono più igienici.

Ma questa è solo la mia opinione: i sanitari a terra si “difendono” benissimo con modelli dal design moderno ed  accattivante (disponibili in più colori).

Comunque, per tutte le risposte su sanitari sospesi e a terra, puoi leggere la mia guida approfondita [LA TROVI CLICCANDO QUI].

Ma se il tuo cruccio più grande fosse il poco spazio disponibile?

Come arredare un bagno quadrato DAVVERO piccolo

Innanzitutto: cosa intendo per “piccolo”?

Un locale con metratura inferiore a 4 mq.

Qui sotto puoi vedere un esempio.

Il bagno misura 1,80 x 1,80 metri: totale 3,24 mq.

Nonostante le ridottissime dimensioni ho fatto il possibile per inserire tutti gli elementi.

come-arredare-un-bagno-piccolo-quadrato
Le distanze minime tra sanitari sono rispettate così come gli spazi antistanti.

Inoltre ho dato importanza alla doccia, cercando di inserire un piatto abbastanza comodo (nei limiti dello spazio).

Il lavabo è un pò “sacrificato”, ma proporzionato alle dimensioni del locale (se sei una donna forse non la vedi così 😬).

Perché non ho messo il bidet di fianco al wc?

Perché non avrei rispettato le distanze minime.

Ho anche fatto una considerazione che a volte viene ignorata per inesperienza.

Come arredare un bagno quadrato: il principio che non devi scordare

È un principio che ritorna spesso, in ambito di arredamento e interior design.

Questo principio si chiama “Less Is More” (meno è di più).

bagno-quadrato-arredamento

Sei così preso dalla ristrutturazione e dall’arredo che non valuti il reale spazio a disposizione.

Esempio: vuoi un determinato modello di lavabo (con dimensioni precise) e fai di tutto pur di installarlo.

Risultato: arredi il locale secondo i tuoi desideri ma il risultato non ti soddisfa.

Motivo? 
Il bagno sembra “pieno di cose” e ti senti quasi a disagio mentre ti muovi al suo interno.

Probabilmente non hai rispettato il principio qui sopra.

Ti prego: non “sovraccaricare” il tuo bagno.

Un’ultima cosa…

Arrivato a questo punto hai tutti gli elementi per arredare un bagno quadrato di qualsiasi dimensione.

Ho scritto altre 2 guide che potrebbero aiutarti:

◼︎ la guida sull’altezza dei rivestimenti nel bagno [LA TROVI QUI];
◼︎ la guida su come arredare un piccolo bagno [LA TROVI QUI];

Se nonostante le guide hai ancora difficoltà ad allestire il bagno c’è un’altra possibilità.

Scrivimi.

Manda una mail all’indirizzo “info@vogliadiristrutturare.it” e raccontami i tuoi dubbi.

Per ora il servizio è gratuito, quindi approfittane!

Prima di salutarti ti chiedo un aiuto: se le informazioni dell’articolo sono state utili condividi il post e iscriviti al mio canale Youtube [ISCRIVITI QUI].

Grazie infinite per il supporto! 🙏

A presto!
Lorenzo

Come arredare un bagno quadrato di qualsiasi dimensione (GUIDA) 2018-05-24T16:37:22+00:00 Lorenzo

Lascia un commento

Torna su
Ristrutturazione bagno

×