Termoarredo di design: 9 Modelli che ti lasceranno a bocca aperta

Termoarredo di design: 9 Modelli che ti lasceranno a bocca aperta

Bellissimi, emozionanti e funzionali.

I radiatori che vedrai nell’articolo ti lasceranno a bocca aperta.

Se cerchi un termoarredo di design troverai pane per i tuoi denti. 

Sono tutti splendidi oggetti, nati dall’unione tra arte e tecnologia.

Guarda i modelli e dimmi qual é il tuo preferito!

Termoarredo di design #1 – “Pettine” By Antrax

Il nome racconta la sua forma.

termoarredo-di-design
Studiato per la zona living e per il bagno.

È disponibile in tre versioni (a 3, 5 e 7 “denti) con dimensioni, rispettivamente, di 68,5×55 cm, 112,5×55 cm e 176,5 x 55 cm.

Nella zona living ti consentirà di creare composizioni geometriche che “decoreranno” le pareti.

In bagno potrai utilizzarlo come uno scaldasalviette sul quale collocare asciugamani o l’accappatoio.

“Pettine” è realizzato in acciaio, in oltre 200 varianti cromatiche. 

Designer: Andrea Crosetta.

Termoarredo di design #2 – “Rift” By Tubes

Essenziale, elegante e versatile.

termoarredo-design
Questo modello di Tubes è composto da due moduli combinabili per realizzare diverse composizioni.

I moduli (in alluminio) possono essere montati sia in verticale che in orizzontale, allineati, disallineati o invertiti.

È un termoarredo che si mette al servizio della tua creatività (o di quella del progettista).

Come dicevo è anche versatile. 

Per l’installazione non è necessario un interasse preciso per l’allacciamento all’impianto idraulico, che per Rift avviene tramite monocollettore con interasse flessibile.

Disponibile in diversi colori, sia in versione idraulica che elettrica.

Designer: Ludovica + Roberto Palomba con Matteo Fiorini

Termoarredo di design #3 – “Oni” By Vasco Group 

Sottile e pulito.

radiatori-di-design
Niente spigoli o fronzoli per questo termoarredo proposto da Vasco.

Il suo design leggero e minimale lo rende perfetto per tutti gli ambienti della casa.

Il pannello anteriore (in alluminio, spessore 8 mm) è disponibile anche nella versione con foro portasciugamani (ideale per il bagno) e accessorio Multi Plus.

Ha una linea senza tempo ed è disponibile in un’ampia gamma di colori e varie dimensioni.

Termoarredo di design #4 – “Mikado” By Scirocco H

Un intreccio di strutture in acciaio.

radiatori-design
Mikado è un termoarredo che non passa di certo inosservato.

Nella foto lo vedi nella versione “colore nero”, ma ci sono molte tinte tra cui scegliere.

Installabile sia a parete che a bandiera (magari per creare una piccola zona ingresso!) è disponibile in versione idraulica ed elettrica.

Il carter inferiore nasconde valvola, detentore ed attacchi idraulici interni al radiatore.

Dimensioni: 500 mm larghezza, 1800 mm altezza, 95 mm profondità.

Designer: Franca Lucarelli e Bruna Rapisarda

Termoarredo di design #5 – “Vulcano” By Fiora 

Il “radiatore” delle texture da toccare.

termoarredi-bellissimi
L’azienda spagnola Fiora ha studiato un termoarredo che si adatta a tutti gli ambienti della casa e all’ufficio.

Tre misure disponibili: 180X50 mm (potenza 670 W) 150X50 mm (potenza 560 W) 120×50 mm (potenza 460 W) tutte con spessore 30 mm.

Realizzato in Silexpol: un materiale altamente resistente all’urto e allo sporco.

44 opzioni di colori e 5 texture disponibili: potrai adattare il termoarredo allo stile e ai colori della stanza in cui verrà installato.

Per il bagno sono disponibili anche i portasciugamani.

Termoarredo di design #6 – “Strop” By Brem

Il calorifero artigianale.

termoarredi-belli
Sembra un telo stropicciato, vero?

In realtà è un pezzo unico (non ce ne sono 2 uguali) realizzato a mano ed in alluminio.

La luce rimbalza sulla superficie irregolare e crea effetti di luce variabili.

Il designer (scultore?) è Steven Cavagna.

Termoarredo di design #7 – “Add-On” By Tubes

Nessuna regola: massima libertà.

termoarredi-piu-belli
Uno dei modelli che mi ha colpito di più.

Parte tutto da un elemento fondamentale: un modulo che misura 12×24 cm (per una profondità dal muro di 7,5 cm circa).

Questo modulo “di partenza” verrà poi combinato con altri, così da creare diverse soluzioni (di forma libera, quadrata e rettangolare).

In teoria si può realizzare un radiatore “infinito”…una vera e propria trama! 

Realizzato in alluminio, è disponibile in versione idraulica ed elettrica.

Designer: Satyendra Pakhalé

Termoarredo di design #8 – “Scudi” By Antrax

Una composizione dalle forme insolite.

bellissimi-radiatori
Il radiatore riprende le forme degli scudi e si compone di tre elementi formati da una piastra in acciaio (spessore 2 cm) con una forma trapezoidale leggermente curvata.

Gli elementi possono essere ruotati, sovrapposti ed orientati orizzontalmente o verticalmente a seconda delle tue esigenze.

Disponibile sia in versione idraulica che elettrica.

Designer: Massimo Iosa Ghini

Termoarredo di design #9 – “Honey” by Caleido

Esagono.

termoarredo-design-particolari
Il prodotto di Caleido è una piastra scalda salviette in acciaio verniciato (posizionabile in orizzontale e verticale).

Si riconosce subito perché è decorato con elementi a moduli esagonali, disposti su diversi livelli.

Disponibile sia nella versione idraulica, mista o elettrica (solo per la versione “single”).

Designer: James di Marco

9 Termoarredi di design: quale sceglieresti?

Tra le proposte viste c’è un modello che ti piace più di tutti?

Scrivi il tuo preferito nei commenti qui sotto! 

Se ti intessa l’argomento “arredo e ristrutturazioni” seguimi anche su Youtube [CLICCA QUI] e su Facebook [CLICCA QUI].

A presto!
Lorenzo

Termoarredo di design: 9 Modelli che ti lasceranno a bocca aperta 2018-04-06T17:17:49+00:00 Lorenzo

Lascia un commento

Torna su
Ristrutturazione bagno
[contact-form-7 404 "Not Found"]
×