9 MAGNIFICHE Idee per un bagno originale! [NON solo foto]

9 MAGNIFICHE Idee per un bagno originale! [NON solo foto]

Arredare un bagno in modo originale?

Più semplice a dirsi, che a farsi.

È vero, non mancano riviste di settore e alcuni blog traboccano di gallerie con centinaia di seducenti foto.

C’è un problema.

Spesso si tratta solo di foto.

Belle da sfogliare, ma inutili nella pratica.

Se vuoi un bagno con personalità e carattere, hai bisogno di una guida.

E di risposte.

Nelle prossime righe, troverai 9 idee per un locale straordinario e fuori dagli schemi.

Ho esagerato?

Leggi tutta la guida, poi fammi sapere!

Idea #1: Le piastrelle esagonali

È indiscutibile: pavimenti e rivestimenti sono un tassello importante, nel look del bagno.

Se cerchi qualcosa di speciale, prendi in considerazione le piastrelle esagonali:

idee-bagno-originali
Le trovi in diversi materiali (grés porcellanato, cotto, cemento…) e un’infinità di colori.

Ci sono aziende con intere collezioni dedicate, perché “l’esagono” è tornato di gran moda.

Per quanto riguarda il “dove applicarle”, hai più opzioni.

Solo le pareti

arredo-bagno-originale
In questo caso, le mattonelle del pavimento avranno un’altra forma (quadrata o rettangolare).

Solo a pavimento

bagno-originale
È l’opposto della precedente ipotesi.

Sia pavimento che rivestimento

mobile-bagno-originale
Scegli questa strada? Ti consiglio di non utilizzare un solo colore.

Una delle qualità delle piastrelle esagonali, è che possono “movimentare” l’ambiente (se glielo permetti).

Come smuovere l’ambiente? 

Oltre a diversi toni, valuta forme geometriche irregolari e mischia i decori.

L’effetto “WOW” è assicurato. 😮

Definisci una zona

Questa possibilità mi piace assai.

L’obiettivo è delimitare e/o mettere in rilievo una zona del bagno.

Giusto un’immagine che rende l’idea:

bagni-originali-dal-mondo
Nel caso qui sopra, le piastrelle esagonali sono state utilizzate per circoscrivere degli spazi.

A pavimento, potresti dividere l’area lavabo dal resto del locale; e/o fare la stessa cosa con i rivestimenti (magari per dare importanza alla zona vasca o doccia).

Dove trovare piastrelle esagonali?

Come dicevo, le aziende non mancano.

Tra queste:

◼︎ Ragno;
◼︎ Marca Corona;
◼︎ Marazzi;

Idea #2: Sanitari colorati

E chi l’ha detto che il bianco è IL colore dei sanitari? 😬

Se vuoi un bagno unico e fuori dal comune, fatti aiutare da wc e bidet.

In questa nicchia, troverai aziende con proposte raffinate e di design.

Un esempio è Ceramica Cielo, che in alcune collezioni propone arredi di tanti colori (basalto, arenaria, nero lucido, avena, brina, pomice…)

Qui di seguito puoi vedere la coppia della collezione “Giare”:

sanitari-per-bagno-2018
Un’altra realtà è Hatria, e in particolare la collezione “Abito”:

come-arredare-bagno-originale.jpg
Ho visto questa creazione di persona.

Nonostante l’insolito colore, il bagno era davvero bellissimo.

E puoi “osare” anche con altri arredi.

Idea #3: Il lavabo

Cito nuovamente Ceramica Cielo, perché il colore è un filo conduttore di alcune loro collezioni.

idee-x-bagno
Quelle in foto sono le ciotole da appoggio, della collezione Shui Comfort.

Un’alternativa è Ceramica Globo, che offre una buona possibilità di scelta dei toni:

idee-per-bagno-1
Sta poi a te decidere la tipologia di lavabo adatto.

Le possibilità:

◼︎ con mobile;
◼︎ da appoggio;
◼︎ sospeso;
◼︎ semincasso e sottopiano;
◼︎ freestanding;

Idea #4: Termoarredo di design

Non sottovalutarlo.

Ho notato che molte persone non gli riservano la giusta importanza, e alla fine scelgono uno dei “tanti” pezzi della mischia (i classici tubolari, di varie dimensioni).

Ma qui l’obiettivo è arredare un bagno originale ed unico, quindi il termoarredo non dev’essere ordinario.

Un prodotto che mi ha colpito è “Flaps” (azienda Antrax).

idee-arredo-bagno-originali
Il nome deriva dalle “pieghe” del termoarredo, che servono da portasalviette.

È disponibile in due larghezze ed altezze, e anche nella versione elettrica.

Avrai a disposizione oltre 200 variazioni cromatiche!

Mi è piaciuto perché è un oggetto particolare, elegante e ben studiato.

Se vuoi scoprire altre proposte, sull’argomento ho scritto un articolo [LO TROVI QUI].

Idea #5: La carta da parati

Ecco un’idea che, da sola, può fare la differenza.

Innanzitutto, dimentica muri tappezzati da cima a fondo.

Con la carta moderna, ti basta rivestire una sola parete.

Su questo argomento, ricevo spesso una domanda:

“Dove posizionare la carta?” (ovvero: quale parete scegliere?) 🤔

Dipende.

Hai mai pensato di ricoprire solo l’interno doccia?

idee-bagno-particolari
È una proposta che metto sul piatto, e stai certo che sarà l’angolo più ammirato del bagno.

Un’azienda top è Wall&Decò, che ha brevettato il prodotto WetSystem.

Si tratta di un rivestimento studiato per ambienti umidi, impermeabile e decorativo.

Altre proposte?

La carta con effetto profondità, per esempio.

idee-bagno-originali-2
Grazie a questo tema, stravolgerai l’aspetto di tutto il locale.

In questo caso, un punto di riferimento è Creativespace, che realizza progetti super-personalizzati.

Se non ti piace l’idea, hai un enorme bacino di possibilità in cui pescare.

idee-bagno-speciali
Quello in foto è uno dei tanti temi che propone Inkiostro Bianco (si chiama “Natzumi”), altra realtà Made In Italy e con deliziose collezioni.

Per sapere tutto sulla carta da parati moderna, puoi approfondire nella guida dedicata [LA TROVI QUI].

Idea #6: I poster

In qualche vecchio bagno ho visto quadri, ma l’impressione è stata negativa; soprattutto a causa dei temi e delle spesse cornici color oro.

Qui parliamo di altro:

idee-bagno-originali-arredamento
Un poster costa qualche euro (anche meno di 10), e può rendere molto.

Ho visto pochi locali con poster, ma io ci farei un pensierino.

Un’immagine comunica immediatamente un messaggio.

I poster che preferisco sono quelli con scritte (motivazionali e/o umoristiche).

Ne basta uno, con sottile cornice (nera o bianca, di solito).

Se ti stuzzica l’idea, dai un’occhiata al sito Bimago.

Idea #7: La parete vegetale

Un’idea di arredo green e personalizzabile (dimensioni, stile, piante utilizzate, tipo di cornice…).

arredare-bagno-originale
Se punti al meglio, troverai poche aziende specializzate.

Queste pareti (in genere) hanno un sistema automatico di irrigazione, con un’autonomia di diversi giorni; oltre ad un timer per impostare gli intervalli di irrigazione.

Il team di botanici dell’azienda, ti suggerirà anche le piante più adatte al clima della tua zona.

In alternativa, ci sono i quadri vegetali o i pannelli in muschio stabilizzato.

Idea #8: Sesamo (by Antonio Lupi)

Questa realizzazione del brand Antonio Lupi, si ispira alla fiaba di “Alì e i 40 ladroni” (non scherzo).

Nel caso di Sesamo, gli scomparti non si aprono con la parola magica: ma con il tocco.

Sono nicchie nella parete, nascoste da un rivestimento (dello stesso tipo del muro).

Sono studiate per ospitare il rotolo di carta igienica, lo scopino, il cestino, l’accappatoio, lo spazzolino…

L’idea è quella di avere un ambiente bagno pulito, dove questi accessori non sono sparsi e non creano disordine.

Un’idea perfetta se ami il minimalismo e l’ordine, e se vuoi eliminare tutto ciò che è “superfluo”.

La parete può essere rivestita in microcemento, resina, mosaico, pietra…  

Idea #9: L’idroscopino

Ecco un’altra idea con alto ritorno sull’investimento.

L’idroscopino è un accessorio che sostituisce il classico scopino del wc.

effetto-wow-bagno
Già diffuso nelle strutture pubbliche (ospedali, centri commerciali…), non lo è altrettanto nelle abitazioni private.

Da quanto ho percepito, non viene proposto abbastanza dai professionisti di settore.

Peccato…perché ha più vantaggi:

◼︎ è igienico;
◼︎ la pulizia è garantita;
◼︎ sicuro anche con bimbi in casa;
◼︎ prezzo alla portata di tutti;

Lo trovi anche su Amazon [CLICCA QUI].

Sfrutta Le Idee E Crea Un Bagno Straordinario

È possibile arredare un locale originale, e in questa guida ti ho raccontato come fare.

Hai anche i nomi di qualche azienda, così potrai curiosare ed approfondire (tra l’altro sono tutte italiane).

Se hai domande su quanto letto, scrivi un commento! (fammi sapere qual é la tua idea preferita).

Condividi la guida e iscriviti al mio canale YouTube e alla newsletter: sarai sempre aggiornato sui miei articoli. 😉

A presto!
Lorenzo

9 MAGNIFICHE Idee per un bagno originale! [NON solo foto] 2018-12-02T20:45:23+00:00 Lorenzo

Lascia un commento

Torna su