Carta da parati moderna: 3 ottimi motivi per acquistarla

Carta da parati moderna: 3 ottimi motivi per acquistarla

In questo articolo parlerò della carta da parati moderna. Cosa vedrai nello specifico? Prima di tutto come è cambiata nel tempo la carta da parati.
Poi metterò nero bianco tutti i pro del prodotto.

Non finisce qui.

Darò la parola a degli specialisti del settore.

Due imprenditori Italiani che nel loro atelier producono un tipo di wallpaper che mi ha lasciato a bocca aperta.

Lasceranno a bocca aperta anche te.

Pronto? Partiamo!

Com’era la carta da parati dei nostri nonni

Sono cresciuto in un quartiere anni ’60-’70, pieno zeppo di appartamenti dove la carta da parati (in principio) era un lusso.

Oltre che un marchio distintivo (qualcuno se ne “vantava” con amici e parenti).

Poi le cose cambiarono.

Quegli stessi appartamenti furono ereditati o venduti a persone che con la carta da parati non volevano avere a che fare.

Sai perché le cose cambiarono?

Principalmente per 3 motivi:

◼︎ la nuova moda “imponeva” pareti con intonaco a vista (oppure in marmorino);

◼︎ i colori delle vecchie carte erano spesso poco “felici”;

◼︎ la rimozione della carta richiedeva molta pazienza e rovinava l’intonaco sottostante…chi mai si sarebbe sognato di attaccarne una nuova?

Con queste credenze scolpite nella pietra arriviamo a qualche anno fa.

La carta da parati si riaffaccia sul mercato e non sembra più quella di prima.

Si presenta rinvigorita, migliorata sotto molti aspetti, quasi perfetta per ogni abitazione.

È solo un’illusione o puoi fidarti? ????

La carta da parati moderna ha molti vantaggi 

creativespace-estePer rispondere alla domanda qui sopra (ed altre), sono andato a conoscere due professionisti dell’argomento.

Giorgia ed Emanuele, di Creativespace, producono un tipo di “carta” unica nel suo genere.

Ma procediamo con ordine.

Prima di tutto qui sotto trovi l’intervista che mi hanno concesso.

Rispondono a tutta una serie di dubbi che forse hai anche tu.

Vuoi maggiori informazioni sulla carta da parati moderna? (magari perché hai dei dubbi sulla resa…)
Parti da questa intervista.

Buona lettura!

DOMANDA:
Ciao Giorgia, molti di noi sono cresciuti in case con carta da parati noiosa, poco igienica e soprattutto difficile da rimuovere.
Ci dai dei buoni motivi per prendere in considerazione la carta da parati moderna?

Ci sono almeno 3 motivi per prendere seriamente in considerazione la carta da parati moderna.

MOTIVO #1: LA FACILITÀ DI RIMOZIONE

Nei ricordi di tante persone c’è l’intonaco che si rovina irrimediabilmente dopo aver tolto la carta.
Senza contare il sudore versato per il duro lavoro di rimozione.

Con la carta moderna questo problema non c’è più.

La rimozione è facilitata dal tipo di parato con retro in TNT e dall’uso di determinate colle.

Sei stanco della carta e vuoi rimuoverla?
Prendi un angolo, lo tiri…et voilà!
Il “telo” scivola via.

Ovviamente mi riferisco in particolare al prodotto della Creativespace.

MOTIVO #2: E’ RIPOSIZIONABILE

Non solo la rimuovi con facilità, ma puoi anche riposizionarla su un’altra parete.
Cosa impossibile ed impensabile con la carta “tradizionale”.

MOTIVO #3: NON ROVINA INTONACO E PARETE

Dopo la rimozione della carta il muro sottostante non sarà minimamente rovinato.
Questo vale sia per la pittura che per l’intonaco. 

DOMANDA:
La carta da parati moderna si può applicare in qualsiasi ambiente della casa? (bagno compreso)

Certamente.
Personalmente riceviamo richieste sia per la zona giorno che per quella notte, bagni compresi.

Per il bagno e la zona doccia (si, dentro la doccia!) utilizziamo la fibra di vetro resinata, che rende impermeabile la carta.

[qui sotto qualche creazione di Creativespace per la zona bagno e doccia]


Un ottimo sistema per differenziare il proprio bagno e renderlo unico.

DOMANDA:
La carta da parati si può pulire? 

Si, si può pulire con un panno umido (ovviamente la pulizia è molto più semplice ed efficace quando la macchia è ancora “fresca”).

DOMANDA:
Se copro delle pareti con la carta da parati, il muro riesce a traspirare?

Assolutamente si.
Le carte utilizzate al giorno d’oggi hanno un supporto in TNT (tessuto non tessuto) che lascia respirare il muro.
Questo è anche merito della colla impiegata, composta da sostanze a base di amido e antimuffa.

DOMANDA:
Che cos’è la carta da parati in TNT?

È un prodotto simile al tessuto (anche esteticamente lo ricorda) ma che si ottiene con un procedimento diverso dalla tessitura.
Le fibre non hanno un andamento preciso, ma casuale (è anche per questo che si chiama “non tessuto”).

DOMANDA:
E’ vero che la carta da parati non è igienica?

E’ falso!
La carta moderna è più lavabile di alcune tinteggiature.

DOMANDA:
La carta da parati è difficile da applicare?

Direi proprio di no, perché è prodotta in teli numerati ed accompagnata da uno schema di montaggio.
In passato era necessario fare rapporti dei disegni per poi creare tagli manuali.

DOMANDA:
Quali sono le carte da parati (temi) più in voga in questo momento?

L’offerta è molto vasta rispetto al passato. 
Carta da parati sul tema natura (foglie, fiori, piante…), effetto grunge (rovinato), urban, vintage, shabby chic… 

DOMANDA:
Di cosa vi occupate esattamente alla Creativespace?

Prima di tutto ti dico cosa non facciamo.
Non produciamo il classico rotolo ripetuto nella stessa misura.

Creativespace è una sorta di “sartoria murale”, e si occupa solo di pezzi unici.

Una volta ricevute le misure della parete e il tema scelto sul nostro sito, elaboriamo l’immagine seguendo le proporzioni del muro da coprire e le esigenze del cliente.

Si tratta di un lavoro minuzioso e paziente.

Di fatto siamo capaci di ricostruire oggetti o volti, ingrandirli o rimpicciolirli, facciamo apparire e sparire porte e finestre…insomma tutto ciò che graficamente è possibile.

Terminata l’elaborazione dell’immagine inviamo al cliente una ricostruzione della parete con la carta già posata.

In questo modo può rendersi conto, prima dell’acquisto, di come cambierà quell’ambiente.

DOMANDA:
Che cosa vi differenzia rispetto agli altri produttori?

Come detto noi produciamo pezzi unici, ovvero teli tagliati ad hoc seguendo un preciso disegno.

Un’altra cosa che ci contraddistingue è la capacità di creare l’effetto profondità (vedi immagine qui sotto).

carta-da-parati-creativespace
Noi prendiamo un’ambiente con degli spazi definiti dalle pareti…e poi ci divertiamo ad allargare quell’ambiente!

Un muro bianco e anonimo può trasformarsi in un enorme salone principesco, in un androne antico, in una salita verso qualche luce…

È un inganno ottico, ma le emozioni che regala sono fortissime.

Abbiamo continue conferme da parte dei nostri clienti.

Infine siamo gli unici che danno al cliente la possibilità di avere la massima personalizzazione di un ambiente.

Hai un’immagine o una foto personale che vorresti vedere su una parete di casa?
Ce la invii e noi la elaboriamo e la ricostruiamo in base alle misure del muro.

Una volta ricevuto il render finale ti mettiamo in contatto con il nostro fornitore più vicino a te, così potrai procedere all’acquisto e al montaggio della carta.

DOMANDA:
Che differenza c’è tra i vostri prodotti e quelli che si possono acquistare on-line o all’Ikea?

A prima vista la differenza sta nel materiale.
La nostra non è una semplice “carta leggera”.

La differenza principale è che noi creiamo qualcosa di unico, con un effetto profondità e con un’immagine perfettamente proporzionata alle dimensioni della parete.

DOMANDA:
Sul vostro sito ho visto che avete un prodotto chiamato “cover”.
Ci spieghi di cosa si tratta?

La cover è un ottimo sistema per stravolgere l’aspetto di una porta o un armadio fuori moda (tipo quelli in finto ciliegio).

Per renderli irriconoscibili e personalizzabili basta sovrapporre la cover, che è studiata per tutte le superfici lisce (legno, vetro, metallo).

cover-porta-creativespace
Perché buttare un solido armadio quando puoi renderlo unico ed emozionante?

cover-armadio-creativespace

DOMANDA:
Perché dovrei valutare la carta da parati anziché tinteggiare i muri?

Tinteggiare una parete (colore bianco) e applicare una carta sono due mondi completamente diversi.

Chi sceglie la carta (anche solo per una piccola parete), lo fa perché vuole vivere una precisa emozione entrando in quell’ambiente.

La carta dona carattere ad muro, racconta qualcosa di noi, della nostra famiglia, della nostra vita.

DOMANDA:
Come avete iniziato?

L’interior design e l’architettura di interni fanno parte della mia vita da sempre.

Poi qualche anno fa ho incontrato Emanuele, una mente molto più tecnica che si occupava di marketing e strategie di impresa.

Abbiamo capito che la mia creatività e la sua concretezza potevano coesistere, ed abbiamo deciso di dare vita a Creativespace.

DOMANDA:
Come posso contattarvi?

Abbiamo il nostro sito (http://www.creativespace.it/) dove il cliente può visionare le nostre collezioni ed inviarci una richiesta di simulazione (per avere un’anteprima della stanza con la carta posata).

Siamo attivi anche su facebook (clicca qui per la pagina Facebook Creativespace)

Considerazioni finali sulla carta da parati moderna

In un paio d’ore di chiacchierata, i ragazzi di Creativespace hanno letteralmente demolito i miei dubbi.

Ho capito che la carta da parati moderna è molto lontana da quella anni ’60-70.
I problemi che spaventavano molte persone sono stati risolti.

Quindi:

◼︎ la carta da parati moderna non rovina muro ed intonaco;
◼︎ si rimuove facilmente;
◼︎ si può riposizionare;

Questo almeno per quanto riguarda il prodotto Creativespace.

Se questo articolo ti è piaciuto e ti è stato di aiuto ti chiedo di condividerlo con chi vuoi.
Ti ricordo che mi puoi trovare anche su Facebook e su YouTube.

A presto!
Lorenzo

Carta da parati moderna: 3 ottimi motivi per acquistarla 2017-07-26T15:22:32+00:00 Lorenzo

Lascia un commento

Torna su
Ristrutturazione bagno

×