Preventivi ristrutturazioni online: 5 motivi per NON contattare quei siti

Preventivi ristrutturazioni online: 5 motivi per NON contattare quei siti

Preventivi ristrutturazioni online: 5 motivi per NON contattare quei siti

Nell’articolo di oggi parlerò di quei siti che ti mettono in contatto con diverse imprese edili.
Nonostante si pubblicizzino con slogan accattivanti, ti consiglio di non inserirli nel piano per la ristrutturazione del tuo appartamento o della tua casa.

Il perché te lo racconto nelle prossime righe.

Buona lettura! 😉

Preventivi ristrutturazioni online: c’é l’imbarazzo della scelta

Forse hai già cercato qualcuno di questi siti, oppure te li sei ritrovati nella pubblicità di Facebook o Google e stai facendo delle valutazioni.

Negli ultimi anni sono spuntati come funghi.
Non è semplice distinguerli perché alcuni sembrano esattamente la fotocopia dell’altro.

Il funzionamento di questi portali è piuttosto semplice.
Ti iscrivi, selezioni l’intervento che ti interessa, ed infine invii la tua richiesta.

Nel giro di qualche ora (o giorno) verrai contattato da tre-quattro imprese pronte a fornirti il preventivo richiesto.

Tempo passato su internet: meno di 10 minuti (compresa l’accensione del pc).

Apparentemente hai fatto un ottimo investimento, in termini di tempo.

Se poi ripensi ad alcuni degli slogan che ti sono apparsi sullo schermo, la convenienza raggiunge livelli stratosferici.

Ecco qualche esempio:

preventivi-ristrutturazioni-on-line
Sembra non esserci storia.

Come cliente risparmi tempo ed ottieni molteplici benefici.

Ma le cose stanno proprio così?
Non ne sono convinto.

Preventivi ristrutturazioni online: 5 validi motivi per NON contattare quei siti

Certo, tu vedi le cose con gli occhi del consumatore finale che richiede un servizio.

Dall’altra parte chi c’è?

Migliaia di imprese che con un piccolo investimento (qualche decina di euro), ottengono il tuo nome, cognome e numero di telefono.

Questo NON è il modo corretto per individuare un professionista a cui affidare i lavori di ristrutturazione.

E sai perché?

MOTIVO #1: NON TI STAI “SBATTENDO”

preventivi-ristrutturazione-casa-onlineVuoi davvero trovare un professionista che si prenda cura della tua casa?

Investi un pò di tempo nella ricerca di questo professionista.

Questo è il primo passo e no, mi dispiace per te, non esiste l’alternativa “miracolosa” dove un click ti permette di essere contattato da più ditte (tutte!) davvero capaci.

Lo so che le belle storie vendono molto, ma nel mondo delle ristrutturazioni non funziona così.

Non stai andando a fare la spesa al solito supermercato, con in testa una lista di prodotti che compri e ricompri da anni e quindi hai già “messo alla prova”.

Qui si tratta di fare un passo che comporta un investimento di denaro (dove a volte richiedi anche un finanziamento).

I soldi li metterai in mano a persone che conosci appena (tradotto: non li conosci) e che saranno responsabili delle opere eseguite sulla tua abitazione.

Sono step che richiedono uno studio ed una ricerca.

Prima di tutto devi informarti riguardo l’argomento che ti interessa.

In seguito sarai sempre tu a cercare il professionista giusto per l’intervento da realizzare.

Ricorda:

preventivi-ristrutturazione-online-opinioni
Non è qualcosa che puoi delegare.

Leggendo gli altri punti capirai meglio perché.

MOTIVO #2: NON C’E’ SELEZIONE

preventivi-online-ristrutturazioniMi riferisco a casi del genere:

l’impresa “Pinco Pallino” non sa lavorare (ritardi nelle consegne, opere eseguite male…) e non trova clienti.

Che fa?
Paga qualche decina di euro e ottiene il tuo nominativo, che devi ristrutturare casa.

Il giorno dopo ti contatta e tu, dopo aver fatto qualche valutazione, gli affidi i lavori.

A distanza di qualche mese ti ritroverai con un cantiere ancora aperto, dei lavori da cani (con tutto il rispetto per i cani), un portafoglio vuoto e tanta rabbia.

Fai rivalsa sull’impresa Pinco Pallino?
Auguri.

Fai rivalsa sul portale sul quale ti eri iscritto per avere dei preventivi?
Doppi auguri: non sono responsabili di nulla.

Quei siti fanno iscrivere imprese capaci ed imprese incapaci.

Il “prezzo di accesso” è talmente basso (poche decine di euro appunto) che CHIUNQUE può metterci qualche soldino per ottenere il tuo numero.

C’è anche da dire che questi siti non riuscirebbero mai a verificare la serietà delle imprese che chiedono di iscriversi (sono migliaia!).

Scegli tu come muoverti, perché qui sento puzza di “fortuna”.

Devi essere abbastanza fortunato da affidare i lavori ad una delle imprese capaci che si è iscritta. 

MOTIVO #3: NON C’E’ RISPARMIO DI TEMPO

preventivo-ristrutturazioni-onlineNon trovo alcun risparmio di tempo nell’essere contattato da diverse ditte di cui non sai nulla.

Non vedo risparmio di tempo nello stare al telefono per prendere un minimo di informazioni e concordare un sopralluogo.

Questa è la mia opinione.

Il vero risparmio di tempo lo avrai nell’informarti PRIMA di mandare qualsiasi richiesta.

Il vero risparmio di tempo lo avrai nel contattare (praticamente a colpo sicuro) lo specialista che fa per te.

MOTIVO #4: COMPETIZIONE TRA AZIENDE? NON IN QUESTO MODO!

preventivo-online-ristrutturare-casaEcco un altro punto sul quale riflettere.

Leggendo gli slogan pubblicitari di alcuni di questi portali sono rimasto sbigottito.

In pratica viene messo l’accento sul fatto che le imprese, consapevoli di essere in competizione tra loro (il tuo “contatto” è venduto a più ditte), si daranno da fare per proporti la migliore offerta.

Seguendo questo ragionamento (su alcuni siti è scritto in maniera esplicita…) potresti ottenere ottimi sconti, perché le imprese hanno pagato e vogliono prendere il lavoro.

Ti svelerò un segreto: le imprese sono già in competizione tra loro (in alternativa chiamala “concorrenza”).

Se una ditta riduce i suoi margini di guadagno per ottenere un lavoro c’è qualcosa che non torna.

Hai pensato che potrebbero utilizzare materiali scadenti, pur di compensare la perdita che hanno appena sottoscritto?

Hai pensato che potrebbero lavorare “spinti” dalla fretta, ed ansiosi di dedicarsi ad altro?

Hai pensato alle conseguenze che, inevitabilmente, ricadrebbero sulla tua abitazione?

Le imprese edili nascono per fatturare, non per darti tutto quello che vuoi (di qualità)  ad un prezzo scontato del 30-40%.

Rifletti bene.

MOTIVO #5: NON STAI CERCANDO UNO SPECIALISTA

preventivo-online-ristrutturazione-appartamentoL’ho raccontato anche in un altro mio post, che ti invito a leggere (CLICCA QUI).

Uno dei passi fondamentali, nella ricerca dell’impresa giusta per te, consiste nell’individuare uno specialista.

Mi riferisco a qualcuno che sia super-preparato sull’intervento che ti interessa e che, possibilmente, abbia costruito la sua impresa attorno al servizio che cerchi.

Hai bisogno di un cartongessista? Trova qualcuno che si occupi esclusivamente del cartongesso.

Questo modus operandi rientra nel pacchetto “ricerca“, ed è il primo passo da compiere quando intendi ristrutturare casa.

E’ tutto nelle tue mani, non delegare a qualche intermediario solo perché “sembra facile”.

Preventivi ristrutturazioni online: le conclusioni

Tiriamo le somme.

Tra i diversi siti che offrono preventivi c’è sicuramente più di qualche utente soddisfatto del servizio ricevuto.

E’ la legge dei grandi numeri.

Tuttavia ci sono anche persone che si sono affidate ad imprese che hanno creato solo problemi.
Imprese arrivate grazie a questi portali.

Basta fare una ricerca su internet per leggere qualche testimonianza.

Il messaggio dell’articolo che hai appena letto è questo: non ti consiglio di contattare i siti che inviano nominativi di imprese, soprattutto se non hai esperienza.

Hai visto quali potrebbero essere le conseguenze.

Se l’articolo ti è stato utile e ti ha fornito le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. 😉

Se invece devi eseguire dei lavori di ristrutturazione nelle province di Padova o Venezia, puoi inviare una richiesta compilando il modulo qui di fianco (se leggi da mobile scorri la pagina).

Prima di inviare la richiesta ti informo che:

→ i ragazzi con cui collaboro eseguono SOLO ristrutturazioni chiavi in mano;

→ non si occupano di ristrutturazioni low-cost, dove l’unico obiettivo è spendere il meno possibile;

→ avrai un unico referente per le opere da realizzare;

A presto! 😉
Lorenzo

5 Commenti

  • Nicholas
    30 gennaio 2017 17:21

    Fa comodo sparlare di questi siti internet, usati anche da persone capaci che cercano di adattarsi al mercato in recessione, per poi invitare la gente a contattarti. Complimenti, bell’articolo manipolatorio 🙂

    Un tecnico elettricista giovane, capace ed onesto che si impegna per accontentare ogni cliente in un’italia sempre più “snob” e in crisi, utilizzatore di uno di questi siti

    • Nicholas
      30 gennaio 2017 17:34

      Scusate, mi sono dimenticate di darvi un consiglio che probabilmente non accetterete: create contenuti utili e costruttivi, magari dicendo che occorre informarsi sulla ditta conosciuta su internet, fare attenzione a com’è scritto il preventivo, a quanto è dettagliato, cercate di notare se il venditore cerca di offrirvi qualcosa perchè conviene ad entrambi o cerca di aumentare il suo tornaconto (si, si lavora per i soldi ma non va bene offrire un prodotto incompleto o scadente), mettete a confronto i preventivi ed informatevi sui prodotti e tenete conto che i prezzi di questi ultimi, su internet, avranno a volte, prezzi inferiori per via di stock o offerte.
      Questa era la parte mancante dell’articolo o forse sono solo un altro membro della setta credente della famosa “legge dei grandi numeri”.

      Gentili membri di voglia di ristrutturare
      Cordiali Saluti, Nicholas

      • Lorenzo
        30 gennaio 2017 22:40

        Ciao Nicholas, grazie per il commento.


        Sul mio blog dico il mio punto di vista che è, prima di tutto, quello di un cliente delle imprese di ristrutturazioni.


        Per mia esperienza, sconsiglierò sempre l’utilizzo dei vari portali che inviano nominativi di ditte di cui non si sa nulla.


        Se poi tu ti trovi bene, meglio per te.


        Veniamo al tuo consiglio, quello del secondo commento.


        Io ho già creato e continua a creare contenuti utili e costruttivi.


        Ne sono consapevole quando mi metto a scrivere o fare video editing, ne ho ulteriore conferma da sconosciuti che mi scrivono da tutta Italia, che seguono la newsletter o che hanno tratto beneficio dalla lettura degli articoli.


        Ho anche già trattato alcuni degli argomenti che suggerisci, forse non li avevi notati.


        Comunque una critica puà sempre essere utile.
        Mi fa piacere il tuo commento e ti ringrazio, ma non ritengo assolutamente “manipolatorio” il mio articolo (che tra parentesi è sinonimo di ingannevole e subdolo…).


        Inoltre, le ditte con cui collaboro lavorano solo su Padova e Venezia…ti sembra che voglia (o possa) far concorrenza a portali come quelli che utilizzi tu?
        

E aggiungo ancora: ho già ricevuto più di una proposta da parte di ditte che vogliono pubblicizzarsi sul sito.


        Non ho accettato perché non le conosco.


        Se non le conosco non le “consiglio”.


        Piuttosto, se sei davvero capace, onesto e volenteroso…non hai bisogno di quei siti.


        Un saluto
        
Lorenzo


  • Marco Palmieri
    2 febbraio 2017 5:16

    Complimenti per il articolo, hai detto la verita che lo vedo anche io, ( impreditore edile)

    • Lorenzo
      2 febbraio 2017 9:14

      Ciao Marco, grazie per il commento 🙂

Lascia un commento

Torna su