Preventivi ristrutturazioni online: 5 motivi per NON contattare quei siti

Preventivi ristrutturazioni online: 5 motivi per NON contattare quei siti

Andiamo dritti al punto…

In questo articolo ti racconterò la mia opinione riguardo i siti dove puoi chiedere preventivi di ristrutturazione.

Negli ultimi anni sono spuntati come funghi, e tanti blog del settore “casa” li pubblicizzano e li consigliano ai lettori.

La domanda è: questi portali di preventivi sono davvero validi ed efficienti, oppure è meglio evitarli?

A questo ed altri quesiti risponderò nelle prossime righe…partiamo!

Preventivi ristrutturazioni online: come funzionano, quanto costano, cosa promettono?

preventivi-ristrutturazioni-online

Un tempo non esistevano, oggi hai l’imbarazzo della scelta.

Il “sistema” nasce negli Stati Uniti, dove questi intermediari arrivarono nei primi anni duemila.

Già: intermediari.

#1: Come funziona

Siti come “pincopallinopreventivi” (nome di fantasia) sono intermediari.

Ti mettono in contatto con alcune ditte, che pagano per avere il tuo nominativo.

Devi ristrutturare il bagno?

Lasci i tuoi dati e vieni contattato da ditte interessate a quel tipo di lavoro.

Quante ditte? In media da 3 a 5.

#2: Quanto costa?

Zero.

Non sei tu a pagare.

Il business sta in piedi grazie ad artigiani e ditte, che pagano i contatti di possibili clienti.

Precisazioni:

◼︎ ogni sito ha la sua tariffa;
◼︎ il tuo nominativo è acquistato da più ditte;

Per ipotesi, 5 ditte pagano per ottenere il tuo nome/numero.

◼︎ non hai obblighi;

Anche se ti contatteranno 5 ditte, non sei obbligato/a a scegliere una di queste.

#3: Promesse

Ecco delle frasi estrapolate da varie pubblicità (o direttamente dai siti):

preventivi-per-ristrutturazioni
Fin qui tutto chiaro?

Sembrerebbero dei validi servizi: gratuiti, rapidi e vantaggiosi.

Invece, a mio parere, hai almeno 5 motivi per evitarli.

Preventivi ristrutturazioni online: 5 Validi motivi per non contattare quei siti

La scelta del professionista/i è il primo importante step della ristrutturazione, sei d’accordo?

Contattando questi portali segui una procedura scorretta (è il mio parere, ovviamente).

Ti spiego che intendo, punto per punto.

#1: La ricerca del professionista spetta a te

Che si tratti di un bagno o di un appartamento, la ristrutturazione ti costerà migliaia di euro (e deve durare decenni).

Rifletti su investimento e aspettative riguardo il risultato.

Dovresti dedicare del tempo alla ricerca del professionista.

Non puoi delegarla ad un intermediario. 

Non si tratta di fare la spesa al supermercato, dove trovi prodotti che compri e ricompri da anni (e hai già testato).

Ristrutturare significa affidare soldi a persone che non conosci (magari in seguito ad un finanziamento).

Informati sull’intervento che ti interessa, poi controlla se nella tua zona c’è qualche professionista da contattare.

#2: Non cerchi uno specialista

Ipotesi: devi rifare il bagno.

Preferisci una ditta super-specializzata – che si occupa solo di bagni – oppure un tuttofare che fa qualsiasi cosa?

Io direi la prima.

Lo specialista gestisce continuamente i “soliti” problemi, e lavora nello stesso contesto.

Risultato: maggior efficienza e minor rischio (per te e il professionista).

Che c’entra con i siti di preventivi?

In quei portali, l’artigiano/ditta seleziona vari servizi da offrire.

Più ne seleziona, più nominativi può ricevere.

Per il rifacimento del tuo bagno, potrebbero contattarti 5 ditte “generaliste” che fanno un pò di tutto.

#3: Non risparmi tempo

Molte pubblicità utilizzano slogan di questo tipo:

◼︎ preventivi in 2 minuti;
◼︎ risparmia tempo;

Ricorda che parlerai con sconosciuti.

NON sai se sono specializzati o generalisti;
NON hai controllato il loro sito/pagina Facebook (se ne hanno uno/a);

Dovrai fare tutta una serie di domande, per evitare appuntamenti con persone che non possono aiutarti.

Il vero risparmio di tempo è nella fase di ricerca (che come detto spetta a te).

#4: Puntano su prezzi bassi

Oltre al risparmio di tempo, molti di questi portali garantiscono un risparmio di denaro.

Ecco degli esempi reali:

preventivi-ristrutturazioni
Azzardati è dir poco.

Come possono garantire preventivi più bassi?

Come possono assicurarti un risparmio garantito?

Come possono promettere risparmio di tempo e denaro?

È impossibile, anche perché…

#5: …non c’è selezione né controllo

Sono intermediari.

Non interferiscono nelle trattative tra te e le ditte, né sui preventivi.

Non hanno alcuna responsabilità (e lo specificano).

Qualsiasi artigiano/ditta (con regolare partita iva) può iscriversi e ricevere nominativi.

Il “controllo” è prossimo a zero, anche perché molti di questi portali hanno migliaia di ditte iscritte.

Siti di preventivi per ristrutturazioni: sono arrabbiato con loro?

facile-ristrutturare-recensioni
No.

A dire il vero potrei guadagnarci.

Finora ho ricevuto 6 proposte di collaborazione, alcune interessanti (dal punto di vista economico),

Le ho rifiutate perché non pubblicizzo dei servizi in cui non credo.

Il sistema non mi sembra vincente né per te né per l’artigiano/ditta.

Preventivi ristrutturazioni online: cosa dicono gli “altri”?

Fin qui hai sentito la mia campana.

Dai pure un’occhiata alle recensioni di clienti e ditte (per i portali che ne hanno, ovviamente).

Mi piacerebbe conoscere la tua opinione/esperienza (scrivi un commento qui sotto!).

Se invece hai domande, ti risponderò il prima possibile.

Ricorda che sul mio canale Youtube trovi le video-guide, e puoi anche iscriverti alla newsletter.

A presto!
Lorenzo

Preventivi ristrutturazioni online: 5 motivi per NON contattare quei siti 2019-01-30T14:04:29+02:00 Lorenzo

Lascia un commento

Torna su