Wc con bidet incorporato: guida completa sul wc con funzione bidet

Wc con bidet incorporato: guida completa sul wc con funzione bidet

In questo articolo ti racconterò tutto quello che devi sapere sui wc con bidet incorporato.

Funzionamento, pro e contro, aziende che li producono e prezzi: ecco gli argomenti che tratterò nelle prossime righe.

Non solo.

Ho raccolto le testimonianze di alcuni possessori di questo prodotto.

Che avranno detto sui wc con funzione bidet? 🤔

Successi e insuccessi  del wc con bidet incorporato

Il primo modello di wc con funzione bidet risale al 1956 (!).

Inizialmente venduto negli Stati Uniti, gli apparecchi vengono riservati ad ospedali e case di cura (e si rivelano difettosi).

Il successo arriva tra gli anni sessanta e la metà degli anni settanta, soprattutto in Giappone.

wc-con-bidet-integrato

E in Europa?

Nel 1978 l’azienda svizzera Geberit lanciò sul mercato il suo vaso bidet, ma la risposta europea fu timida e diffidente.

C’era da aspettarselo.

Innanzitutto per motivi culturali.

In alcuni paesi europei non è utilizzato nemmeno il bidet, quindi era difficile “comprendere” ed accettare un apparecchio evoluto come il wc con bidet incorporato.

Senza contare il marketing.

Le aziende giapponesi crearono messaggi pubblicitari che demolirono le resistenze della popolazione (si, anche loro erano diffidenti!).

Uno studio del 2018 afferma che oltre l’80% delle abitazioni nipponiche hanno il wc con bidet integrato, mentre in Europa si vendono poche migliaia di prodotti all’anno.

Storia e numeri a parte, in che modo può aiutarti quest’accessorio?

Come funziona il wc con bidet incorporato?

I wc bidet uniscono le funzionalità del wc e quelle del bidet.

wc-con-bidet

In commercio trovi più di un modello (tra poco ne vedrai alcuni), ma voglio parlarti solo dei brand più autorevoli (i migliori).

Gli apparecchi “low cost” imitano (male) i modelli teconologici.

GUARDALO il azione!

In termini di uso, è uguale ad un wc convenzionale (non entrerò nei dettagli…).

Guarda il brevissimo video qui sotto (18 secondi):

Ti siedi sul vaso bidet e quando hai finito premi un pulsante.

A quel punto sentirai un getto d’acqua, che provvederà alla pulizia e alla tua igiene intima.

Il getto avviene grazie ad un tubicino estraibile.

Dopo l’utilizzo, premi di nuovo il pulsante e il tubicino scompare (torna alla posizione di partenza).

Le differenze rispetto ad un normale bidet?

◼︎ non usi le mani;
◼︎ il getto d’acqua è più preciso, perché regolabile;

Ed è solo l’inizio.

I 3 Migliori modelli di wc con bidet incorporato

Qual è la vera differenza tra un bidet e un wc con bidet integrato?

La tecnologia, e i tanti optional che mancano al classico elemento.

Per farti capire di che parlo, ti presento i 3 migliori vasi bidet per il tuo bagno.

#1: Geberit Aquaclean

Una garanzia.

Geberit ha una lunga storia nel settore, ed oggi è il maggior produttore europeo.

L’azienda ha una vasta gamma di prodotti, che coprono ogni esigenza e situazione abitativa.

Prodotto di punta è Geberit Aquaclean Mera:

wc-con-bidet-incorporato
Al primo sguardo diresti che è un vaso tecnologico? 😉

Ne dubito.

Eppure questo apparecchio nasconde una miriade di funzioni, ed è un vero capolavoro di funzionalità e design.

Ti consiglio di dare un’occhiata alla pagina “prodotti”, sul sito aziendale (www.geberit-aquaclean.it).

Lì potrai controllare caratteristiche e proprietà di ciascun modello.

Prezzi: dai 1400 ai 4550 €.

#2: Grohe Sensia Arena

Anche la pluripremiata Grohe ha il suo wc con bidet incorporato.

Si chiama Sensia Arena:

wc-con-bidet-incorporato-prezzo
Il prodotto è unico (come vedi non sembra diverso dal classico water).

Se ti piace e vuoi saperne di più, vai sul sito aziendale (www.grohe.it).

Troverai una sezione dedicata ai rivenditori, così troverai lo show-room più vicino.

Prezzi: tra i 2000 e i 2500 €.

#3: Duravit SensoWash®

Un’alternativa.

tavoletta-wc-con-bidet-incorporato

Questa volta parliamo di un sedile elettronico (che offre le funzioni di bidet), installato sui vasi compatibili dell’azienda Duravit (www.duravit.it).

Sembra un normale sedile, ma nasconde molteplici funzioni.

Puoi acquistare separatamente sedile e vaso, oppure il modello completo.

Prezzi: variabili in base a modello (sei nel range del prodotto Grohe).

Tutte le magnifiche funzioni dei wc con bidet incorporato

La pulizia delle parti intime è la funzione centrale, l’elemento principale.

Ma c’è altro.

Tutti i modelli hanno numerosi optional (variano, in base al prodotto):

wc-con-funzione-bidet

Tra questi:

◼︎ intensità del getto regolabile;
◼︎ risciacquo wc “turbo”;
◼︎ telecomando;
◼︎ illuminazione notturna;
◼︎ posizione erogatore regolabile;
◼︎ temperatura getto d’acqua regolabile;
◼︎ getto oscillante;
◼︎ getto delicato per l’igiene intima femminile;
◼︎ riscaldamento del sedile WC;
◼︎ asciugatore ad aria calda;
◼︎ aspirazione dei cattivi odori;
◼︎ apertura automatica del coperchio;
◼︎ chiusura del coperchio (a comando);
◼︎ rilevatore di presenza;
◼︎ funzione di decalcificazione;
◼︎ funzione risparmio energia;

Incredibile, vero? 🙂

4 Ottimi motivi per installare un wc con bidet incorporato
wc-con-bidet-incorporato-geberit-prezzo

Tutta questa tecnologia è fine a sé stessa o è anche utile?

È molto utile.

Hai almeno 4 motivi per acquistare un vaso bidet.

Motivo #1: Guadagni spazio

Wc e bidet in un unico elemento.

Ciò significa liberare spazio prezioso, quindi è perfetto per bagni piccoli o minuscoli.

Questo beneficio, secondo una mia piccola indagine tra possessori del wc con bidet, è uno dei principali motivi di acquisto dell’accessorio.

Motivo #2: Indispensabile con disabili

Se in casa vive un disabile, il wc con bidet incorporato ha un’importanza vitale.

Parliamo di necessità.

Sarai d’accordo con me sul fatto che l’accessorio può aiutare non solo i portatori di handicap, ma anche le loro famiglie.

Motivo #3: Utile agli anziani

In particolare agli anziani con difficoltà motorie.

Pensa al disagio di un genitore che deve farsi pulire dal figlio o da una badante.

Grandi meriti del water bidet, in questo caso, sono la maggiore autonomia e dignità donate alla persona.

Motivo #4: È igienico

Innanzitutto perché prodotto con materiali antibatterici (sia il tubicino che gli altri componenti).

E poi fa tutto lui.

Il vaso bidet gestisce lavaggio ed asciugatura, la tecnologia è a tua disposizione e non sei obbligato ad utilizzare la carta igienica.

Splendido.

2 “Svantaggi” del wc con bidet incorporato

Virgolette obbligatorie, dal mio punto di vista non parliamo di veri e propri svantaggi.

La prima cosa da dire è che l’accessorio ha un costo maggiore, rispetto al classico wc.

Investimento giustificato?

Dipende da te (qual è la tua esigenza?).

◼︎ bisogno di spazio;
◼︎ utilizzo per disabile/anziano con difficoltà motorie;

Valuta.

L’altro “svantaggio” è che avviene un piccolo cambio di abitudini…e il cambiamento richiede impegno! 🙂

Per molti è inconcepibile rinunciare al classico bidet, anche se alcuni bidet anni ’50-’60 (italiani!) avevano il getto dell’acqua “a colonna”, dal basso verso l’alto:

water-con-bidet
Questi modelli sono tuttora prodotti ed utilizzati in altre parti del mondo (tutto torna! 😬)

L’idroscopino è un’alternativa economica al wc con bidet integrato?

No.

L’idroscopino ha un altro compito.

Come spiego nell’articolo dedicato, l’idroscopino (un doccino da posizionare accanto al wc) è pensato per pulire l’interno della tazza.

Se vuoi utilizzarlo per l’igiene intima…preparati a pozze d’acqua sul pavimento. 😬

7 Intriganti curiosità sul wc con bidet incorporato
wc-con-bidet-incorporato-opinioni

Prima delle conclusioni, voglio raccontarti qualche curiosità sul protagonista dell’articolo.

N°1: Non è un’invenzione giapponese o statunitense.

L’inventore del wc con bidet è lo svizzero Hans Maurer.

N°2: Il più grande produttore mondiale del vaso bidet è l’azienda giapponese Toto (in oriente ha il monopolio della produzione).

N°3: “Anche il sedere vuole essere sciacquato”: così recitava lo spot pubblicitario che catturò l’attenzione dei giapponesi.

N°4: Le funzioni dei wc con bidet integrato sono pensate per sostituire la carta igienica (secondo i produttori, la carta non garantisce il livello di pulizia del lavaggio).

N°5: Uno studio afferma che la temperatura del getto preferita dalla maggior parte delle persone è di 38°.

N°6: Molti modelli possono essere controllati anche da un pannello wireless a muro.

N°7: In Europa, le vendite dei vasi bidet sono in aumento (Tapei Times, 2003).

In conclusione

Trovare possessori di un vaso bidet non è stato semplice.

Negli ultimi mesi ho intervistato 2-3 persone, oltre ad un idraulico che partecipa a tutti i corsi di un’azienda produttrice.

La percentuale di soddisfazione è del 100%.

Ti confesso che il prodotto mi ha sorpreso.

Oltre agli importanti benefici, i wc con bidet sono davvero igienici (contrariamente ad alcune opinioni).

Se hai domande scrivi il tuo commento qui sotto.

Una cosa prima di salutarci: restiamo in contatto! 🤝

Iscriviti alla mia newsletter o al mio canale Youtube (il più più grande d’Italia su ristrutturazione e arredo di interni).

video-arredamento
A presto!
Lorenzo

Wc con bidet incorporato: guida completa sul wc con funzione bidet 2019-04-14T11:39:42+02:00 Lorenzo

Lascia un commento

Torna su