Come pulire il pavimento laminato (senza rovinarlo)

Come pulire il pavimento laminato (senza rovinarlo)
4.7/5 - (7 voti)

In questa guida scoprirai come pulire il pavimento laminato (senza rovinarlo o commettere errori).

L’articolo contiene:

  • detergenti e accessori da usare
  • prodotti da evitare
  • consigli d’uso e manutenzione

Vuoi conservare la bellezza del tuo pavimento laminato?

È l’articolo da leggere…iniziamo!

Come pulire il pavimento laminato?

Per la pulizia ordinaria del pavimento laminato va usato un panno in microfibra e un detergente neutro (non aggressivo): non c’è bisogno d’altro.

Per rimuovere la polvere è sufficiente il panno (pulitura a secco), mentre per lo sporco visibile ed ostinato va aggiunto il detersivo, col tessuto del panno leggermente umido.

Panno in microfibra

Le aziende li consigliano perché sono morbidi, non abrasivi (niente segni sul laminato) e trattengono sporco, liquidi e pelucchi.

Il panno va abbinato a un’asta telescopica, tipo questa:

Bellababy Spray Mop Lavapavimenti Pavimenti con Un Flacone Spray Riutilizzabile e 4 Tamponi di Ricambio, Mop Piatto per Casa, Cucina, Legno Duro, Laminato, Legno, Ceramica, 450 ml (Azul)
  • Innocuo per il pavimento, tappetino in microfibra riutilizzabile per tutti i tipi di...
  • Il nostro mop spray in microfibra con cuscinetti riutilizzabili e lavabili in lavatrice...

Come funziona?

  • riempi la bottiglietta (integrata nel manico)
  • spruzzi il detergente (diluito in acqua)
  • passi il panno

Niente secchio: è tutto in un pratico accessorio.

Pulitura del panno

Il panno si lava a mano o in lavatrice (temperature medie), evitando ammoniaca e ammorbidenti, perché possono ostruire i pori della microfibra.

Detergente

Il detersivo ideale è neutro, non aggressivo, da diluire in acqua fredda o tiepida.

Tutti i grandi rivenditori offrono il loro detergente, ma le alternative non mancano.

Il prodotto qui sopra è un esempio.

Si tratta di un detergente delicato, con emulsione antistatica contenuta (agevola l’assorbimento della polvere da parte del panno, e ne ritarda l’accumulo).

Il detersivo è sempre necessario?

No: per un lavaggio naturale del laminato usa solo acqua.

Aspirapolvere e robot aspirapolvere

Per rimuovere polvere, peli di animali e capelli puoi passare anche l’aspirapolvere (a mano o traino) e il robot aspirapolvere.

Pulire il laminato: 5 cose da evitare

Passiamo a detersivi, accessori e situazioni da tenere alla larga dal tuo pavimento.

Cosa evitare?

  • candeggina e ammoniaca
  • scope con frange
  • scope a vapore
  • spugnette abrasive
  • getti d’acqua diretta

#1 Candeggina e ammoniaca

La prima regola è non usare mai prodotti aggressivi e corrosivi, soprattutto candeggina e ammoniaca, perché danneggiano il laminato in modo irreversibile.

#2 Scope con frange

Eviterei le scope a frange – tipo il mocio – per almeno 2 motivi.

pulizia del pavimento laminato

Il primo è che spesso le setole umide si attaccano tra loro (come se si “saldassero”), quindi l’efficacia della pulitura ne risente.

L’altra ragione è che le frange disperdono una parte dello sporco sul pavimento, mentre le scope con panno in microfibra trasportano la sporcizia in modo più “compatto” e uniforme.

#3 Scopa a vapore

È vero: alcune lavapavimenti a vapore hanno la funzione “parquet/laminato” (con temperatura specifica, più bassa).

scopa a vapore pulisce pavimento laminato

Nonostante tutto le sconsiglio. ❌

In primis perché queste sono le regole dei produttori/rivenditori di laminati, in secondo luogo perché le scope a vapore lasciano acqua sul pavimento (poca o tanta, in base alla temperatura d’uso).

Questi ristagni – che dovresti asciugare – possono danneggiare il laminato, materiale in gran parte composto da legno.

Senza contare che le gocce d’acqua si possono infiltrare tra gli elementi, col rischio di sollevarli.

#4 Spugnetta abrasiva

Per rimuovere le macchie dovrai usare altri sistemi (vedi tabella del prossimo capitolo), perché lo strofinamento di una spugnetta abrasiva può danneggiare l’overlay, ovvero lo strato di usura sulla superficie del laminato.

#5 Getti d’acqua diretti

Il laminato non va MAI bagnato troppo, quindi niente grandi getti d’acqua diretti (rischi ristagni e sollevamenti, ricordi?).

pavimento laminato lavato con acqua

Per la pulizia ordinaria umida limitati all’uso del panno in microfibra, ben strizzato. Il panno dev’essere inumidito con acqua fredda o al massimo tiepida, mai bollente.

Pulizia straordinaria del pavimento laminato

Dopo la pulizia ordinaria, vediamo quella straordinaria: come rimuovere macchie di cibo e sporco difficile dovuto a situazioni particolari?

Nella tabella che segue trovi un piccolo vademecum, che riporta il tipo di macchia e il corrispondente rimedio.

TIPO DI MACCHIA RIMEDIO
Cioccolato, succo, grasso,
vino
Detergente neutro
Urina, sangue Pulire subito con
un panno umido.
Se la macchia è
asciutta usa un
panno strizzato
Strisce di scarpe, olio,
lucido da scarpe, fuliggine,
smalto per unghie, rossetto,
inchiostro, matita colorata,
vernice
Usa un panno
imbevuto di acetone
o acqua ragia
Gomma da masticare Lascia indurire,
poi gratta
delicatamente

Sono necessarie 2 precisazioni.

  1. Una macchia va pulita rapidamente, perché alcune sostanze si fissano in poco tempo, e diventano difficili da rimuovere.
  2. Leggi sempre le indicazioni del produttore/rivenditore, spesso disponibili sui siti ufficiali.

Come pulire il pavimento laminato appena montato?

Al termine della posa, sul pavimento restano sempre frammenti e farina delle doghe: come procedere?

laminato appena montato da pulire

Prendi una scopa e raccogli i residui più evidenti, poi rimuovi le polveri con l’aspirapolvere (insisti negli angoli e sulle scanalature a “V” del pavimento, se il prodotto è di questo tipo).

Infine passa un panno in microfibra leggermente umido (detergente + acqua).

Per eventuali macchie di silicone e vernice, usa un solvente come l’acqua ragia.

Consigli d’uso e manutenzione del pavimento laminato

Oltre a pulire il pavimento, puoi proteggerlo grazie a semplici accorgimenti.

Nello specifico:

  • niente stendini bagnati
  • cura l’aerazione
  • protezioni per sedie e mobili
  • non tirare i mobili
  • zerbino all’ingresso

Niente stendini bagnati

Il laminato teme i ristagni d’acqua prolungati, quindi tienilo alla larga da stendini carichi di vestiti bagnati, perché l’acqua gocciolante (col tempo) può insinuarsi tra le minuscole fughe degli elementi.

Cura l’aerazione

Un altro nemico del materiale è l’eccessiva umidità.

Quella ideale è compresa tra circa il 40/45% e il 50/55%, e puoi regolarla con una corretta aerazione degli ambienti.

Per misurare l’umidità devi usare un igrometro (digitale o analogico), strumento che trovi on-line e che tutte le case dovrebbero avere.

Protezioni per sedie e mobili

Un’altra accortezza è l’uso dei feltrini autoadesivi, da applicare sotto le gambe di sedie e mobili molto pesanti.

Oltre a proteggere il laminato da graffi e incisioni, queste protezioni smorzano i rumori causati dal trascinamento.

Sedie con ruote

Molte sedie da ufficio hanno le ruote in plastica rigida, e il continuo viavai sul pavimento può segnare la superficie.

In questi casi la migliore soluzione è il tappeto salvapavimento.

Si tratta di un tappeto in pvc (o altri materiali simili) da mettere sotto la sedia. Protegge da graffi, strisce e incisioni.

Punta su un tappeto di alta qualità:

Office Marshal Tappeto Salvapavimento Trasparente - Protezione Parquet e Pavimenti Duri - Tappeto Protettivo Sottosedia 100% PC in Varie Misure - 75x120 cm
  • TRASPARENTE: Tappetino parquet  dall'effetto cristallino e discreto, fa risaltare il...
  • AFFIDABILE: Testato Blue Angel, composto da Policarbonato 100% riciclato, senza ostanze...

Zerbino all’ingresso

Ultimo accorgimento consigliato è l’uso dello zerbino, da posizionare fuori dall’ingresso di casa (pulisce le scarpe e rimuove eventuali sassolini che possono rigare il tuo pavimento laminato).

Per concludere

Ora conosci i segreti per pulire (bene) il pavimento laminato, compresi i consigli d’uso e manutenzione.

Per un riepilogo dell’attrezzatura, dai un’occhiata alla mia pagina Amazon: lì troverai un pratico e completo kit per la pulitura del laminato.

Lo trovi qui: Kit Pulizia Laminato

A presto!
Lorenzo

Vuoi dei consigli gratuiti per ristrutturare e arredare casa?

Iscriviti alla newsletter! (1 o 2 mail mensili, niente spam)

Lorenzo Ciancio

Autore del post e fondatore di Voglia di Ristrutturare Leggi i miei articoli