Pavimento laminato: pro e contro, prezzi, posa, manutenzione [VIDEO]

Pavimento laminato: pro e contro, prezzi, posa, manutenzione [VIDEO]

Questa guida contiene tutto quello che devi sapere sul pavimento laminato.

Nelle prossime righe ne scoprirai caratteristiche, pro e contro, prezzi, posa, ambienti dove utilizzarlo.

Non solo.

Ti racconterò come scegliere il pavimento laminato adatto a te e, una volta installato, i criteri di pulizia e manutenzione.

Tutto in un articolo step-by-step!

Partiamo!

Come e dove è nato il pavimento laminato?

storia-pavimento-laminato
1979 – Svezia
. 🇸🇪

Le prime doghe di laminato escono dalle fabbriche dell’azienda Perstorp (oggi Pergo).

Negli anni novanta sbarca negli Stati Uniti e in Asia, ed oggi ricopre i pavimenti di molte abitazioni italiane.

Qual è stato il segreto del suo successo?

A dire il vero c’è più di un “segreto”.

Procediamo con ordine…

Che cos’è il pavimento in laminato e come è fatto?

Innanzitutto, non ha nulla da spartire con il vero parquet (anche se qualcuno lo chiama “parquet laminato”).

I prodotti che trovi in commercio sono tutti melamminici (definiti “DPL”).

Solo un’azienda (Berry Alloc) produce il VERO laminato ad alta pressione (definito HPL).

Osserva la struttura della doga in laminato:

Abbiamo 4 strati.

Quello inferiore funge da sostegno e controbilanciatura.

Sopra viene appoggiato il pannello centrale, l’anima della doga, composto da fibre di legno e leganti resinosi (nome tecnico HDF – high density fibreboard).

Segue il decoro, ovvero la stampa pressofusa con altissima risoluzione, che riporta il “disegno” del legno (essenza, venature, colore…).

Infine troviamo lo strato superiore – detto Overlay o strato di usura – una pellicola trasparente ed impermeabile, che garantisce protezione ad abrasione e calpestio.

Tutto chiaro? 😉

9 Vantaggi del pavimento laminato

I numerosi benefici del prodotto hanno contribuito alla sua dirompente diffusione, ed oggi molte persone lo preferiscono ai veri listoni di legno.

Di quali benefici parlo?

#1: Estetica

pavimento-laminato
I migliori pavimenti laminati somigliano moltissimo al vero parquet.

Belli da vedere e da toccare, la superficie regala sensazioni simili a quelle del legno.

Attenzione! ⚠️

Mi riferisco ai prodotti superiori, non ai low cost.

#2: Resiste a graffi & segni

Ami il parquet ma sei terrorizzato dai segni sul pavimento? 😰

Scegli un (buon) laminato.

Le doghe si prestano a “maltrattamenti” di vario genere, non a caso il prodotto è spesso posato in attività commerciali ad alta percorrenza (come i bar).

#3: Resiste agli urti

pavimento-laminato-flottante
Per ammaccarsi ha bisogno di un oggetto pesante, a differenza del parquet (che incidi più facilmente).

#4: Resiste all’abrasione

Questa resistenza – ovvero la resistenza meccanica superficiale – varia da prodotto a prodotto, e puoi controllarla sulla scheda tecnica del pannello.

La sigla di riferimento è “AC”, seguita da un numero (da 1 a 6).

Un pannello AC1 ha una scarsa resistenza all’usura, mentre quello AC6 ha un’elevata resistenza all’usura.

#5: Proprietà antistatiche

L’aria è carica di elettricità.

I laminati antistatici riducono la carica statica nella stanza, e aumentano il comfort (respingono polvere e sporco).

#6: Resiste all’umidità

Le migliori aziende di pavimento in laminato, producono pannelli laminati con buona – se non ottima – resistenza all’acqua (più avanti vedrai un esempi).

#7: Facilità di posa

pavimento-laminato-pro-e-contro
Il laminato è celebre per facilità e rapidità di posa.

Basta una buona manualità, i giusti accessori e le corrette informazioni di montaggio.

#8: Ampia scelta

In commercio trovi prodotti con differenti qualità, studiati per specifici utilizzi.

Tra questi:

◼︎ laminati per uso residenziale;
◼︎ laminati per uso commerciale;
◼︎ laminati per ambienti umidi;

Senza contare la possibilità di scegliere formato e finitura.

#9: Pulizia facile & poca manutenzione

Non richiede molte attenzioni, per pulirlo basta un panno in microfibra (montato sullo scopettone) e del detergente neutro.

Visto quante proprietà? 😉

L’unico svantaggio del pavimento in laminato

Oltre ai tanti “pro”, c’è una piccola lacuna di cui forse hai già sentito parlare.

Trattandosi di pavimento flottante, se indossi scarpe coi tacchi (o anche con la suola in cuoio), senti il tipico ticchettio.

Puoi attenuare questo piccolo rumore grazie ad un indispensabile alleato.

Di chi parlo?

Il materassino del pavimento laminato [perché è importante e come sceglierlo]

pavimento-laminato-opinioni
Non sottovalutarlo, è importante tanto quanto la doga.

3 Ruoli del materassino

Innanzitutto compensa le micro-imperfezioni del pavimento.

Occhio: non fa miracoli.

Può compensare al massimo 1 millimetro di dislivello.

In secondo luogo, ha una funzione acustica, poiché attutisce il rumore da calpestio e il riverbero da camminamento.

Infine, dev’essere poco comprimibile (per non danneggiare gli incastri).

Il materassino va scelto in funzione delle tue esigenze e obiettivi.

Ecco alcune domande che dovresti aspettarti da un bravo venditore (quando acquisti un pavimento di qualità media/superiore:

Lo poserai in un ambiente residenziale o commerciale?

Il riscaldamento è a radiatori o a pavimento?

Abiti in condominio o in una casa singola?

Mi raccomando: investi anche nel materassino! 💶

In quali ambienti posare il pavimento laminato?

Perfetto per soggiorno, cucina e camere da letto.

La scelta è ampia, così potrai personalizzare il look degli ambienti.

pavimento-laminato-in-cucina

Cosa puoi scegliere?

◼︎ essenza (rovere, frassino, pino…);
◼︎ struttura (legno antico, liscia, rustica…);
◼︎ lucentezza (opaco, semi-lucido…);

Ricorda che esistono anche i pannelli con texture che imitano perfettamente i pavimenti in grés/pietra.

Ecco un esempio:

pavimento-laminato-effetto-cemento
Incredibile, vero? 😲

Pavimento laminato in bagno & taverna: si o no?

Parliamo di un manufatto che al 90-95% è fatto di legno, quindi sensibile all’umidità.

In ambienti con umidità interna ideale, non avrai problemi.

Tuttavia, bagno e taverna sono locali “particolari” (soprattutto se non arieggiati correttamente).

Partiamo dal bagno.

pavimento-laminato-per-bagno
Pergo produce un laminato impermeabile, con tecnologia Aqua Safe.

La superficie è sigillata (anche nelle bisellature) e l’acqua non penetra tra gli incastri.

Su questo prodotto l’azienda offre una garanzia di 10 anni.

Medesime considerazioni in taverna.

Comunque, è questione di buon senso. 💡

Fai schizzi d’acqua sul pavimento? Asciuga il prima possibile!

Il discorso cambia con un allagamento, a cui nessun laminato può resistere.

Come scegliere il pavimento laminato perfetto per te

Se il tuo unico obiettivo è il risparmio, troverai un’infinità di prodotti low cost.

In quel caso è questione di prezzo…il più basso “vince”.

In caso contrario farai altre considerazioni (aiutato dal consulente al quale ti rivolgerai).

#1: Ambiente

Dove poserai il pavimento?*

Casa, ufficio e attività commerciali sono luoghi molto diversi.

Esempio: i prodotti con estrema resistenza a graffi ed abrasione (AC6), sono un’eccellente scelta in bar, palestre, Poste…

Nell’utilizzo domestico si punta molto sull’aspetto.

Attenzione!  ⚠️

A seconda dell’ambiente potrebbe cambiare la garanzia (non è sempre così, verifica).

Alcune aziende forniscono una garanzia a vita, quando il laminato è riservato all’uso residenziale.

La garanzia si riduce se l’utilizzo  è commerciale.

*è un prodotto a basso impatto ambientale

#2: Finitura e formato

Alcune finiture hanno costi maggiori (anche la collezione può incidere sul prezzo finale).

E poi ci sono le dimensioni.

In genere, i pannelli più grandi costano di più (sono più performanti, stabili e duraturi).

#3: Incastro

Anche l’incastro fa la differenza, e può essere più o meno efficace in trazione.

Un’eccellenza del mercato è Berry Alloc, che produce un tipo di pannello con incastro in alluminio!

pavimento-laminato-quale-scegliere
In questo caso il pannello ha il materassino integrato (Silent System).

Come pulire il pavimento in laminato?

pavimento-laminato-pulizia

Un buon pannello dura 30-40 anni.

Il kit di pulizia comprende:

◼︎ panno in microfibra;
◼︎ detergente neutro;

Et voilà, basta poco per rimuovere sporco e polvere.

2 Consigli da seguire:

◼︎ NON utilizzare il “Mocio”;
◼︎ NON utilizzare detergenti aggressivi;

Un altro accorgimento è quello di installare i feltrini, sotto mobili e gambe delle sedie.

Questo è l’essenziale.

Come posare un pavimento in laminato?

Con un minimo di manualità (e attrezzatura) puoi stendere materassino e pannelli, evitando il costo del posatore.

Segui le istruzioni riportate nella scheda allegata ai pannelli.

Eventualmente, fatti aiutare da questo video:

Porta il prodotto in cantiere almeno 48 Ore prima della posa, così le doghe si ambienteranno all’umidità dell’ambiente.

Ricorda che è necessario un giunto di dilatazione ogni 20 metri lineari di pavimento.

posa-pavimento-laminato
Ne esistono di 2 tipi:

◼︎ alluminio (vari spessori);
◼︎ laminato;

Esteticamente, il giunto in laminato* è più gradevole, perché si abbina al colore/essenza del pavimento.

*Solo alcune aziende lo producono

A che serve il giunto?

Permette ai pannelli di muoversi in maniera corretta, in caso di posa di sezioni di pavimento allo stesso livello (esempio: due stanze comunicanti con lo stesso pavimento).

Mi raccomando: aggiungi sempre un 10% di prodotto al carrello della spesa (rispetto alla superficie da ricoprire).

Quanto costa il pavimento in laminato?

I prezzi vanno da minimo 5 €/mq, fino a 40/45 €/mq.

In questo grande range trovi i prodotti low cost, gli intermedi e le eccellenze.

I low cost sono i pannelli dell’Ikea e della grande distribuzione (come i discount della casa).

pavimento-laminato-ikea
Prezzo a parte, li riconosci per le modeste qualità tecniche ed estetiche (esempio: mediocre resistenza all’abrasione).

Il gradino superiore è occupato dai prodotti “medi”

pavimento-laminato-costo
Sale il prezzo e aumentano le qualità (come decori e spessori).

E infine troviamo i pannelli top…

Quali sono le migliori marche di pavimenti in laminato?

Precisazione: la guida non è sponsorizzata da aziende di settore.

Quella che segue è la mia personale opinione.

Tra i brand migliori ti segnalo Pergo (inventore del laminato) e Berry Alloc.

A livello estetico mi sono innamorato del pannello Sensation (Pergo).

Dai un’occhiata:

pavimento-laminato-effetto-legno
Bellissimo anche anche al tocco (diresti che è laminato?).

Come robustezza e qualità dell’incastro, voto Berry Alloc:

pavimento-laminato-prezzi
Resistente e “pesante”, il prodotto qui sopra ha l’incastro in alluminio e il materassino integrato nel pannello.

Praticamente indistruttibile. 💪🏻

Queste aziende sono specializzate, e oltre ai pannelli vendono anche i materassini (selezionati in base ad utilizzo ed “obiettivo”), il kit-pulizia e quello per la riparazione.

2 cose da sapere sul pavimento laminato

Prima cosa: è adatto al riscaldamento a pavimento (controlla sempre la scheda prodotto).

Seconda cosa: il laminato è perfetto per i restyling.

Non solo di pavimenti, ma anche di vecchie scale (granito, pietra…) da ringiovanire con poche ore di lavoro:

pavimento-in-laminato-opinioni
Rinnovare senza demolire…fantastico! 🙂

È tempo di decidere!

Che tipo di laminato acquisterai?

Sei interessato ad un low-cost, oppure ad un pavimento di qualità superiore?

Mi piacerebbe conoscere le motivazioni della tua scelta (utilizza lo spazio commenti qui sotto).

2 Cose importanti prima di salutarci!

La prima: questa guida è nata grazie al prezioso aiuto di un esperto del settore.

Parlo di Ferruccio Mattiello, titolare di Emmedue Pavimenti (Cittadella – Padova).

Se vivi in zona e devi acquistare pavimenti in laminato o legno, rivolgiti a lui. 😉

Emmedue Pavimenti: pagina Facebook

Seconda cosa: ho dedicato molto tempo alla scrittura dell’articolo.

Hai trovato delle informazioni utili e vuoi ripagarmi del lavoro?

Condividi il post, e iscriviti al mio canale Youtube (dove troverai tante altre guide su ristrutturazioni e arredo degli interni). 💪🏻

Te ne sono grato! 🙂

video-arredamento
A presto!

Lorenzo

Pavimento laminato: pro e contro, prezzi, posa, manutenzione [VIDEO] 2019-05-30T16:30:20+02:00 Lorenzo

Lascia un commento

Torna su