Come arredare una lavanderia in casa (dovunque!)

Come arredare una lavanderia in casa (dovunque!)

In questa guida scoprirai come arredare e organizzare una lavanderia in casa (anche in 2 mq).

L’articolo contiene:

  • elementi e spazi minimi richiesti
  • esempi reali di lavanderie
  • mobili e accessori

Infine vedrai come creare una lavanderia in qualsiasi punto della casa (scommettiamo che è possibile?).

Iniziamo!

Cosa serve in una lavanderia?

Una lavanderia in casa (completa) ha bisogno di questi elementi:

  • lavatrice
  • lavatoio
  • asciugatrice
  • cesto portabiancheria
  • mobiletto o spazio per detersivi
  • stendibiancheria
  • asse da stiro

La lavatrice è irrinunciabile, gli altri sono elementi opzionali, si aggiungono in base allo spazio disponibile.

Spazio minimo e impianti

Per ottenere un angolo lavatrice devi calcolare l’ingombro dell’elettrodomestico (60×60 cm per un modello standard), oltre a circa 10 cm dietro la lavatrice (per gli attacchi idrici/elettrici), 10 cm davanti (quando l’oblò è chiuso) e altri 6 cm ai lati.

Superficie totale: 1 mq. (più o meno)

Gli impianti necessari sono l’idrico (carico e scarico delle acque) ed elettrico.

Un angolo lavatrice richiede:

  • una presa elettrica “Schucko”
  • rubinetto adduzione acqua
  • scarico acque

Qui faccio un’importante precisazione, che ti consiglio di ascoltare con attenzione (durata video: 49 secondi)

…di conseguenza è più facile collocare una lavatrice in bagno o in cucina, perché rimane nelle vicinanze delle colonne di scarico di questi due locali.

Ciò non significa che è impossibile creare un angolo lavanderia in altre stanze…

Dove posizionare la lavanderia in casa?

Puoi posizionare la lavanderia in uno dei seguenti ambienti:

  • bagno
  • cucina
  • ripostiglio (corridoio)
  • balcone
  • sottoscala
  • in una stanza dedicata

Analizziamo le 6 possibilità in elenco, ricordando che per mettere almeno la lavatrice è necessaria una presa elettrica e il collegamento all’impianto idrico-sanitario (adduzione e scarico acque).

#1 Bagno

Il bagno con lavanderia è tra le soluzioni più comuni (soprattutto in case piccole), con l’angolo lavatrice ricavato in base alle esigenze.

Vediamo degli esempi

Bagno lungo e orizzontale con antibagno

In un bagno stretto e lungo (foto sopra) puoi collocare l’elettrodomestico in un antibagno, così da dividere bagno e lavanderia.

E nei bagni piccoli? (o minuscoli)

La prima opzione è la lavatrice sotto o accanto al lavabo:

A tal proposito, le aziende specializzate hanno soluzioni eleganti ed essenziali:

Chi vende questi mobili?

  • ARBI
  • Idea Group
  • Cerasa
  • LegnoBagno
  • Gruppo Geromin
  • Colavene
  • alcuni grandi rivenditori

Alternative?

Il mobile a colonna:

Con tale soluzione ottieni dei vani contenitori per detersivi, biancheria, mollette…

Bagno cieco: posso mettere la lavanderia?

Senza dubbio, ma ricorda che nel bagno senza finestra è obbligatorio l’estrattore d’aria. Valuta anche l’acquisto di un deumidificatore:

UGHEE Deumidificatore Ambiente Casa,Mini Deumidificatori,1000ml, 7 Colori LED,Silenzioso e Portatile,per Muffa e Umidità,Ideale per Cucina,Camera da letto,Ufficio,Armadio,Garage,Bagno e Cantin
  • Rimuove l'umidità: con la tecnologia Peltier (non è necessario un compressore), il...
  • Basso consumo energetico e funzionamento silenzioso: durante il funzionamento, questo...

#2 Cucina

La lavatrice in cucina è – in genere – poco amata, ma la buona notizia è che non sei obbligato/a a tenerla a vista:

Alcuni produttori di cucine hanno soluzioni per nascondere l’elettrodomestico, ma puoi acquistare dei moduli a sé stanti (e abbinati) dove mettere tutto quello che serve.

#3 Ripostiglio

Anche il ripostiglio può ospitare la lavanderia, perché alla lavatrice basta circa 1 metro quadrato:

lo spazio sopra l’elettrodomestico può ospitare vani contenitori o mensole (per detersivi ed accessori) oppure l’asciugatrice.

Per affiancare lavatoio e lavatrice, invece, ti servono circa 125/130 cm.

#4 Balcone

Un’ottima idea è sistemare la lavatrice nel balcone con veranda, come è stato fatto in questo appartamento (durata video: 20 secondi)

Vantaggi della soluzione?

Innanzitutto hai un piccolo ambiente riservato a lavatrice e detersivi (così liberi spazio in bagno), ma a seconda delle dimensioni puoi aggiungere altri elementi.

Il secondo beneficio è la praticità.

La lavanderia in balcone è facile da arieggiare (niente problemi di muffa) e i gocciolamenti dello stendino non saranno un problema…a patto di mettere un pavimento in grès (o altro prodotto ceramico).

#5 Sottoscala

Perfino il sottoscala può ospitare l’angolo lavanderia (ormai conosci gli spazi minimi):

lavanderia nel sottoscala

A dire il vero, nei sottoscala di lunghezza adeguata, è possibile ricavare un bagno completo.

#6 Stanza lavanderia

Il top è un locale dedicato, con tutto ciò di cui c’è bisogno:

In appena 4-5 mq puoi allestire una lavanderia-stireria con lavatrice e asciugatrice (a colonna), stendibiancheria da parete ripiegabile, asse da stiro, lavatoio e un po’ di spazio per i detersivi.

Come creare una lavanderia in qualsiasi punto della casa

Una domanda che ricevo spesso è se è possibile ricavare l’angolo lavanderia in un punto lontano dalle colonne di scarico.

Si, esiste una soluzione “definitiva”: la pompa domestica.

angolo cottura con lavanderia

Si tratta di un dispositivo elettronico che può spostare liquidi anche in assenza di pendenza, quindi risolve il problema dello scarico della lavatrice (e del lavabo).

Detta semplice: puoi mettere una lavanderia completa anche a decine di metri dalla colonna di scarico più vicina/comoda, e addirittura a un livello inferiore (esempio: in taverna o cantina).

taverna con lavanderia

Alla stessa pompa puoi collegare lavatrice e lavatoio

3 Utili Accessori per la lavanderia

Ho selezionato tre accessori per la lavanderia che ritengo utili, a prescindere dallo spazio a disposizione.

Piedini antivibrazione

I 4 piedini antivibrazione riducono le scosse della lavatrice durante la centrifuga, e aiutano a “insonorizzare” la lavanderia.

Fatti di gomma molto resistente, sono del tipo “universale”, quindi adatti a qualsiasi modello di lavatrice, asciugatrice o lavasciuga.

Piedini antivibrazione lavatrice universali Plemont® MADE IN GERMANY contro vibrazioni lavatrice e asciugatrici – piedini lavatrice antivibrazione
  • GOMMA ADÉ – Dimenticate quei fastidiosi tappeto lavatrice antivibrazione di gomma neri...
  • MADE IN GERMANY – I nostri piedini antivibrazione lavatrice vengono prodotti in Germania...

La cesta

Tra tutte le ceste disponibili ho scelto questa:

Kis Chic Cesta - Cesta Portabiancheria Decorata Da 45 Lt - 59X39X27H Home Service
  • La cesta per biancheria chic ha una capienza generosa, per poter lavare o stirare una...
  • Non ha spigoli, ed è comodamente trasportabile

Indicata come cesta portabiancheria, si può usare anche per riporre i detersivi per la lavatrice (tutti in un solo contenitore).

È in plastica, con manici laterali per il trasporto, e misura 59 x 39 x 27 cm (larghezza x profondità x altezza). Ottime recensioni

Portamollette

Ho scelto questo prodotto per la sua comodità.

Si appende allo allo stendino, grazie al moschettone, e si richiude quando non utilizzato (a differenza dei tradizionali prodotti in plastica). Tessuto resistente.

grande porta mollette da bucato, borse impermeabili con 2 clip Hanger mantiene asciutto e pioli per picchetti organizer uso interno ed esterno
  • Materiale resistente e solido: i sacchetti per mollette sono realizzati in tessuto Oxford...
  • Dimensioni della borsa per le mollette: diametro 30 cm, altezza 20 cm; più grande spazio...

Per concludere

Visto?

Puoi realizzare il tuo angolo lavanderia anche in spazi ridotti e in qualsiasi punto della casa.

Se hai domande scrivi un commento qui sotto.

A presto!
Lorenzo

Lorenzo Ciancio

Autore del post e fondatore di Voglia di Ristrutturare Leggi i miei articoli