19 Idee salvaspazio per bagni piccoli o “impossibili” (2020)

19 Idee salvaspazio per bagni piccoli o “impossibili” (2020)

In questa guida scoprirai 19 idee salvaspazio per il bagno.

Parlo di soluzioni pratiche ed efficaci, perfette per un bagno piccolo ma adatte a locali di qualsiasi dimensione.

Grazie agli arredi e agli accessori dell’articolo riuscirai a sfruttare ed organizzare ogni centimetro della stanza (è una promessa 🙂 ).

Iniziamo!

Idee salvaspazio bagno: la selezione di Voglia di Ristrutturare

Ho trovato almeno una soluzione per ogni elemento di arredo (sanitari, doccia…), così avrai tante opzioni a tua disposizione.

Procediamo con ordine…

Lavabo

Come prima cosa potresti prediligere un lavandino salvaspazio, che ha misure ridotte rispetto ai prodotti standard:

Quali sono le dimensioni dei mini-lavabi?

La profondità è inferiore a 45 cm e la larghezza inferiore a 55 cm, ma sono numeri indicativi.

L’offerta è sconfinata, e alcuni lavabi arrivano a profondità di appena 20 cm!

In commercio trovi anche i modelli ad angolo, perfetti per arredare bagni minuscoli e/o di servizio.

Pro: guadagni centimetri preziosi. 👍🏼

Contro: raggio d’azione limitato. 👎🏻

I lavandini salvaspazio vanno usati con attenzione, perché corri il rischio di schizzare il pavimento ad ogni utilizzo.

Nelle idee salvaspazio per il lavabo rientrano anche i modelli accessoriati (con porta asciugamani e/o vassoi):

Niente male come inizio! 🙌🏻

Wc e bidet

Nella zona dei sanitari puoi scegliere tra un paio di soluzioni salvaspazio.

La prima è il wc con bidet integrato, un vaso che unisce le funzioni del water e del bidet.

Guardalo in azione in questo brevissimo video:

Il funzionamento è semplice:

  • ti siedi sul water
  • fai i tuoi bisogni
  • finito? premi un pulsante

Il pulsante aziona la fuoriuscita di un tubicino che, tramite un getto d’acqua, pulisce ed igienizza le parti intime.

Non dovrai usare né mani né carta igienica: fa tutto il wc-bidet.

Sono perfetti per un bagno piccolissimo, dove manca lo spazio per entrambi i sanitari.

Ma il risparmio di spazio non è l’unico vantaggio, perché il prodotto è un aiuto concreto per persone con difficoltà motorie e/o portatori di handicap.

Quanto costa un wc con bidet?

I modelli basilari (con pochi optional) hanno un prezzo di partenza di circa 1400/1500 euro, fino ai top di gamma da 4000/5000 euro.

Esistono anche vasi low-cost da poche centinaia di euro, che tuttavia sconsiglio.

I sanitari piccoli rappresentano l’altra soluzione salvaspazio.

sanitari bagno per risparmiare spazio

Parliamo di wc e bidet con lunghezza inferiore rispetto ai modelli standard (la larghezza è uguale), che permettono di guadagnare qualche centimetro in profondità.

Come li riconosci?

I sanitari compatti hanno una lunghezza inferiore a 50-52 cm.

Chi li produce?

Quasi tutte le aziende specializzate hanno una coppia di wc e bidet compatti, in versione a terra o sospesa.

Attenzione però…

Di certo guadagni centimetri preziosi in profondità e favorisci il passaggio, ma l’uso degli elementi (forse) sarà più scomodo

Mi riferisco soprattutto al bidet: da seduto, se non hai abbastanza profondità, rischi di toccare il muro con le ginocchia. Prendi bene le misure (a casa) su quanta lunghezza hai bisogno per usare comodamente l’elemento.

Vasca

La tradizionale vasca a incasso è larga 70 cm e lunga 170 cm.

Tuttavia alcune aziende producono dei modelli compatti, con lunghezze comprese tra 120 e 150/160 cm.

Ecco degli esempi:

Non avranno la stessa comodità di una vasca regolare, ma in piccoli locali sono il top.

E non è finita qui…

Con l’aggiunta di una parete in cristallo ottieni una vasca con doccia integrata:

Vantaggi:

  • risparmi spazio
  • hai sia vasca che doccia

Le pareti, disponibili in varie misure, possono essere in vetro o pvc (più economico).

Troverai pareti fisse, con apertura a libro, a scorrimento o a soffietto*.

*solo pareti in pvc

Doccia

Anche la doccia ha delle soluzioni salvaspazio, a partire dal piatto angolare.

piatto doccia salvaspazio angolare

Privo di uno spigolo, il piatto doccia angolare agevola il passaggio e consente di recuperare qualche prezioso centimetro (lo consiglio in bagni minuscoli).

Un’altra soluzione è il piatto doccia tagliabile:

doccia bagno salvaspazio

Questi prodotti, realizzati in materiali compositi o acrilico, vengono sagomati secondo le tue esigenze (in cantiere o dal produttore).

In pratica puoi piazzare la doccia anche accanto ad un pilastro sporgente, oppure in appoggio ad una parete storta (immagine sopra).

Addio misure (e forme) standard! 👋

Mobile

I migliori mobili salvaspazio, a mio parere, sono quelli con uno o due cassettoni portatutto:

a questi arredi puoi abbinare una colonna sospesa e uno specchio (magari contenitore), e in poche mosse sistemi l’angolo del lavabo.

E se hai una lavatrice?

In questo caso esistono 2 possibilità.

La prima è il mobile-lavanderia, dove l’elettrodomestico è accanto al lavabo:

arredo bagno salvaspazio

nell’immagine qui sopra (Arbi – Bolle #27), il mobile è largo appena 142 cm; oltre allo spazio per la lavatrice hai lavandino, piano di appoggio e cassettone.

In alternativa trova un’altra collocazione:

Ricorda che puoi lavorare in verticale, sfruttando lo spazio sopra la lavatrice. 😉

Specchio contenitore

Lo specchio contenitore è un complemento d’arredo multifunzione molto utile, dove riporre alcuni oggetti usati nella zona del lavabo.

Disponibili in tante dimensioni, forme e fasce di prezzo, te lo consiglio soprattuto se il lavandino ha poco piano di appoggio.

[Hanno più fascino del classico mobiletto pensile con specchio centrale e armadietti laterali] 😬

Nicchie

Le nicchie sono rientranze nella parete, ricavabili in vari punti della stanza:

Oltre a creare un comodo piano di appoggio, le nicchie in bagno mettono ordine ed organizzano lo spazio.

Nei pressi del lavabo puoi usarle per riporre bicchiere portaspazzolino, portasapone ed altri oggetti:

lavandino con nicchia salvaspazio

Quelle accanto alla vasca possono invece ospitare bagnoschiuma, shampoo e flaconi vari.

Desideri un bagno moderno e funzionale? Sfrutta le nicchie. 😉

Mensole

All’opposto delle nicchie troviamo le mensole.

È il sistema più semplice, economico e rapido per creare un piano portaoggetti (pressoché dovunque).

Sono disponibili in vari materiali (legno, acciaio…) e in qualsiasi stile di arredo (rustico, minimal, shabby…).

Poca spesa, tanta resa. 👌🏼

Termoarredo con stendino

Puoi risparmiare spazio anche con il termoarredo del bagno…basta scegliere i modelli giusti!

Un esempio perfetto è lo scaldasalviette con stendino.

Sembra un normale scaldasalviette, ma in pochi secondi si trasforma in un termoarredo con stendino.

Oltre a scaldare il bagno è anche uno stendiasciuga per capi di abbigliamento.

Stendibiancheria telescopico

Una soluzione alternativa al termoarredo con stendino è lo stendibiancheria telescopico.

Offerta
Leifheit Telegant 81 Protect Plus Stendibiancheria Telescopico, Ripiegabile, Bianco, metallo, 8.1 m con barra asciugamani
  • Stendibiancheria estensibile – Lo stendibiancheria Leifheit si presenta con 8 barre, per...
  • Stendino compatto – Lo stendibiancheria telescopico ha spazio per quasi un carico di...

Il modello che ho scelto è largo circa 1 metro, e una volta aperto ha 8 barre per stendere, che consentono di ospitare quasi un carico di lavatrice.

La posizione ideale? Sopra la vasca.

Accessori giusti

Tra i tanti accessori salvaspazio ne ho selezionati tre che ritengo davvero utili.

Il primo è un set di 4 ganci a ventosa, da usare per asciugamani, accappatoio, interno doccia…li metti dove servono.

Hanno una portata massima (per gancio) pari a 5 kg, e si possono applicare sulle seguenti superfici:

  • piastrelle in grès ed altre ceramiche
  • vetro
  • porte in legno
  • marmo
  • acciaio

Le recensioni sono ottime.

Ulinek 4 Pezzi Ganci a Ventosa Super Resistenti Non Richiede Foratura Carico 5KG Ganci Ventose per Vetro Doccia Bagno Porta Accappatoio Gancio Ventosa Forte per Asciugamani Chiavi Cucina
  • 💕【PROTEGGI IL TUO MURO!】Sei preoccupato di danneggiare la tua amata parete durante...
  • 💕【LA CAPACITÀ DI CARICO È PIÙ FORTE!】Rispetto al gancio adesivo che tende a...

L’altro accessorio è un portaoggetti da appendere, con tre comode tasche per mettere pannolini, flaconi, prodotti per la medicazione, salviette…

Puoi appenderlo dietro la porta (ideale, nessuno lo vede), sul bordo del box doccia o anche sul termoarredo o il termosifone.

Mi raccomando: il termoarredo non dev’essere mai “sommerso” con asciugamani ed altri oggetti.

mDesign Portaoggetti da appendere con 3 tasche – Pratico portaoggetti in stoffa per peluches, asciugamani, pannolini, ecc. – Tasche portatutto da porta – Grigio
  • ORGANIZZAZIONE PERFETTA: Questi contenitori portaoggetti sono la scelta giusta per...
  • USO VERSATILE: Pur essendo stato pensato per i giocattoli, questo prodotto è perfetto per...

Puoi rossicchiare centimetri anche grazie ad un cesto portabiancheria per piccoli spazi (vedi immagine)

Offerta
WOWLIVE Sottile Cesto della Biancheria con Ruote Pieghevole Ceste per la Biancheria Rettangolare Impermeabile in Piedi Lavanderia portabiancheria 44L (Grigio)
  • HANDER PER LAVANDERIA TALLONE SLENDER - È perfetto per adattarsi a piccoli spazi e viene...
  • PROGETTAZIONE DI PIEGHEVOLE E RUOTE - Le ruote sono una buona aggiunta al cesto perché...

Il prodotto che ho selezionato è largo appena 20 cm (profondità 39 cm), ed ha una capienza di 44 litri.

Altri modelli da valutare sono i cesti portabiancheria angolari.

Porta scorrevole

L’infisso scorrevole è un ottimo metodo per guadagnare spazio nel bagno.

Funzionano grazie a un sistema di scorrimento (interno o esterno alla parete), e rimuovono l’ingombro della classica porta a battente.

L’alternativa è l’infisso a libro:

Porta a libro per piccoli bagni

Quando la porta è aperta hai due piccole ante, ripiegate l’una sull’altra.

Idee salvaspazio bagno: le conclusioni

Ora conosci le mie 19 soluzioni per ottimizzare lo spazio in bagno (c’è l’imbarazzo della scelta!).

Se hai trovato informazioni utili condividi l’articolo tramite i social, ed iscriviti al canale YouTube di Voglia di Ristrutturare.

Sul canale trovi le video-guide per ristrutturare e arredare la casa, compresi i tutorial realizzati nei cantieri.

A presto!
Lorenzo

Lorenzo Ciancio

Lorenzo Ciancio

Sono copywriter e CEO di Voglia di Ristrutturare. La mia vocazione per la scrittura è comparsa nei primi anni delle elementari.
 L’ho coltivata accompagnandola alla mia passione per i libri,… Leggi i miei articoli