Come arredare un bagno moderno da far invidia!

Come arredare un bagno moderno da far invidia!

Arredare un bagno moderno è semplice. 

Fammi indovinare: non sei molto d’accordo.
Forse hai già letto buoni articoli sull’argomento…che tuttavia ti hanno lasciato diversi dubbi.

Magari hai trovato spunti interessanti…ma nulla che valesse la pena salvare nella cartella dei preferiti. 

Non perdere le speranze: è arrivato il momento di dirigersi verso un sicuro approdo. 

Nelle prossime righe sarò il tuo timoniere.

Ti racconterò tutto ciò che devi sapere per arredare il tuo bagno secondo uno stile moderno.

Forza: leviamo le ancore! ⚓️

Cosa vuol dire bagno “moderno”?

Attuale, contemporaneo, alla moda e…giovane.

come-arredare-un-bagno-moderno
È questo il taglio che vuoi per il tuo locale?

Dovrai seguire una rotta precisa.

Proseguendo nella lettura scoprirai che alcune tendenze ed arredi sono superati o non c’entrano col moderno.

Ma procediamo con ordine.

Prima di tutto “puliamo” la mente da alcuni errori comuni.
Sono errori commessi da persone che vogliono un bagno moderno…ma che al termine dei lavori si ritrovano con un ambiente diverso da quello desiderato.

Hai carta e penna?

Come arredare un bagno moderno: 5 Errori che non devi fare 

Prendi nota e fanne tesoro (altrimenti rischi di compromettere la buona riuscita dell’intervento).

Errore #1: Scegli arredi vintage

Guarda la foto qui sotto:

bagno-moderno-consigli
Ti trasmette una sensazione di “moderno”?
Non credo.

Ci sono elementi dal look vintage, ben distanti da ciò che dovresti ricercare.

Ecco un elenco degli arredi da bandire:

◼︎ sanitari e rubinetterie “classiche”; 
◼︎ mobile lavabo arte povera (quello in colore noce e simili); 
◼︎ specchi con vistose cornici (magari intarsiate);
◼︎ i piatti doccia alti 10 cm (abbinati a tendine in plastica);

Errore #2: Lasci il vecchio termosifone

Più di qualcuno, al momento della ristrutturazione del bagno, si “dimentica” di sostituire il termosifone.

Peccato.

guida-bagno-moderno

Il look del bagno moderno perfetto può essere rovinato dalla presenza del vecchio calorifero (spesso posizionato in una nicchia sotto la finestra).

Il mio consiglio?

Sostituisci il termosifone con un termoarredo moderno (e chiudi la nicchia sotto la finestra, se presente).

Errore #3: Lasci il vecchio lampadario

Un altro elemento di disturbo.

bagno-stile-moderno

Ho visto bellissime ristrutturazioni dove tutti i componenti erano stati sostituiti.

Eccetto le orrende plafoniere impolverate o gli antichi lampadari.

Non commettere questo errore.

Errore #4: Crei un’accozzaglia di elementi

arredamento-bagni-moderni

Mai sentito parlare di “Less Is More”? (letteralmente: meno è meglio).

Una citazione da tenere a mente.

E sai perché?

Perché chi arreda un bagno (a volte) esagera.

L’acquisto degli elementi è al centro delle attenzioni, ma lo spazio a disposizione è mal calcolato.

Un modo di procedere che rischia di creare ambienti stretti, opprimenti e “chiusi” (dove ciò che noterai non sarà certo lo stile del bagno).

Ed infine…

Errore #5: Sbagli i colori

colori-bagno-moderno

Nel bagno moderno c’è un aspetto che amerai.

Non sei vincolato ai “soliti” colori (tipo il bianco per i sanitari e il lavabo, l’acciaio cromato per i rubinetti…).

Le proposte delle aziende sono molte (alcune fantastiche!) e ti permetteranno di giocare con le tinte di tutti gli elementi.

Però…c’è un però.

Evita gli abbinamenti inadeguati (rischi di mettere a repentaglio il look del locale).

Sull’argomento “colori” ci sarebbe troppo da scrivere in questo post.

Se ti rimangono dubbi (sull’arredo del tuo bagno) lascia un commento all’articolo.

Ma ora basta parlare di ciò che non dovresti fare: è il momento di dare vita al bagno che desideri.

La zona lavabo del bagno moderno

Un’ottima scelta per un locale contemporaneo potrebbe essere il lavabo proposto da Ceramica Cielo (collezione Milano).

mobile-bagno-moderno
Che ne dici?

Personalmente lo adoro. 

Mi è piaciuto subito per le sue linee pulite ed ordinate, che convergono con lo stile moderno a cui stai puntando.

La pulizia e la leggerezza delle linee è una delle caratteristiche che dovresti ricercare nel mobile lavabo.

Per le rubinetterie lascia perdere i vecchi rubinetti con tanti fronzoli.
Quelli vanno bene per uno stile country.

Cerca qualcosa dalle forme geometriche decise.
Ci sono rubinetti (da montare a parete o sul lavabo) perfetti per il locale che hai in mente.

Ti faccio vedere una delle proposte di Antonio Lupi:

rubinetti-bagno-moderno
Fa parte della rubinetteria Bikappa, ed è disponibile nei colori cromo lucido, oro rosa e cromo spazzolato (come quello in foto).

I Sanitari del bagno moderno

Anche nel campo dei sanitari la scelta è sconfinata.

Cosa dovresti ricercare?
Semplicità, leggerezza e minimalismo delle forme.

sanitari-bagno-moderni                                                   Photo Credit: Agape Design

Ci sono modelli di sanitari sospesi o a terra che rispondono a questi requisiti.

L’importante è tenersi alla larga da wc e bidet dal look retrò (errore n° 1, ricordi?).

La doccia del bagno moderno

Una volta scelti sanitari e mobile lavabo (solitamente i primi a finire nel carrello della spesa) potrebbe essere il turno della doccia.

doccia-bagno-moderno

Come ti accennavo io eviterei i piatti alti, in favore di quelli ad altezza ridotta (oppure direttamente a livello pavimento).

Per il box doccia è quasi obbligatorio sceglierne uno in vetro oppure cristallo.
Aumenterà la sensazione di leggerezza e darà maggiore luminosità alla stanza.

Il termoarredo del bagno moderno

Uno degli oggetti che spesso è scelto per ultimo.

Si assomigliano tutti ed uno vale l’altro, vero? 

Non è così…a maggior ragione in questo caso!

Trova il termoarredo giusto (in armonia con gli altri elementi) ed otterrai un locale da copertina.

Vuoi uno spunto?

termoarredo-bagno-moderno
Quelli in foto sono due radiatori dell’azienda Vasco (collezione Oni).
Sottili, minimalisti e decisamente moderni.

Non il consueto termoarredo. 

Pavimenti e rivestimenti del bagno moderno

Anche qui hai tante alternative che possono complicare le fasi della scelta.

Per un bagno moderno va benissimo sia un parquet pregiato piuttosto che un grés porcellanato (così come una resina o il microtopping).

Più rilevante è però il colore di questi pavimenti e rivestimenti.

In alcuni locali contemporanei ci sono soluzioni “coraggiose” dalle quali puoi prendere spunto.

Ecco un esempio:

pavimenti-bagno-moderno                                                      Photo Credit: Ragno (collezione Rewind)

Se ti piace l’idea delle piastrelle esagonali puoi valutare questa possibilità.

Che ne pensi di un rivestimento esagonale (massimo 1,40 – 1,50 mt.) abbinato ad un grés porcellanato effetto legno? (dai toni chiari).

3 Idee per il tuo bagno moderno (lo faranno spiccare tra molti altri)

Non è finita.

Voglio darti alcune dritte da inserire nel piano di arredo.

Idea #1: Carta da parati in bagno

idee-bagno-moderno

Quella moderna è facile da applicare e da rimuovere (non si sa mai), impermeabile ed ottima anche per l’interno doccia.

I temi sono infiniti: troverai quello che cerchi.

Se ti interessa l’argomento ho scritto un articolo approfondito [LO TROVI QUI].

Idea #2: L’idroscopino

Perfetto per un bagno moderno.

arredo-bagno-moderno

Installa questo accessorio e dimentica il classico scopino che sicuramente conosci.

Perché installare un idroscopino?
Perché è pratico, igienico e anche bello da vedere [QUI TROVI MAGGIORI INFORMAZIONI].

Idea #3: Mai pensato ad un quadro?

Certo, un quadro in bagno.

decorazioni-bagno-moderno

Alcuni sono disegnati appositamente per questo ambiente della casa.

I temi che “vanno” parecchio sono i quadri con scritte o immagini divertenti.
Hai l’imbarazzo della scelta.

banner-video-3

Sei pronto ad arredare il tuo bagno moderno?

Eri alla ricerca di ispirazione ed informazioni precise: ho fatto del mio meglio per darti entrambe le cose.

Ricorda che l’arredo del bagno segue una normativa: i sanitari devono rispettare delle distanze minime tra loro e gli altri elementi [QUI TROVI LA GUIDA COMPLETA].

Ti chiedo un aiuto. 

Se l’articolo ti è stato utile condividilo con chi vuoi ed iscriviti alla mia newsletter [ISCRIVITI QUI].

Mi trovi anche su Facebook e Youtube (ci sono già un sacco di video-guide!).

A presto!
Lorenzo 

Come arredare un bagno moderno da far invidia! 2018-04-02T17:32:58+00:00 Lorenzo

Lascia un commento

Torna su
Ristrutturazione bagno
[contact-form-7 404 "Not Found"]
×